Attualità
Il gesto

Lotta al tumore al seno, il Municipio di Concorezzo si colora di rosa

Importante campagna di sensibilizzazione voluta dall'Amministrazione comunale.

Lotta al tumore al seno, il Municipio di Concorezzo si colora di rosa
Attualità Vimercatese, 30 Settembre 2022 ore 11:24

Lotta al tumore al seno, il Comune di Concorezzo si colora di rosa. Bella iniziativa dell'Amministrazione comunale, che ha risposto presente alla campagna di sensibilizzazione dell'Airc.

Sabato l'accensione

Anche per il 2022 il Comune di Concorezzo ha aderito alla campagna di sensibilizzazione di Airc sul tumore al seno. La notte di sabato 1 ottobre la facciata del Comune sarà, infatti, illuminata di rosa per sensibilizzare sull’importanza della prevenzione in ambito oncologico. La facciata del Comune illuminata di rosa l'1 ottobre non sarà comunque l’unica iniziativa nell’ambito del mese della ricerca per il tumore al seno. Per tutto ottobre, infatti, nella farmacia comunale di via De Giorgi si potrà acquistare infatti la spilla con il logo del nastro rosa. Con il contributo di due euro sarà così possibile sostenere la ricerca.

"Un abbraccio silenzioso a chi è in difficoltà"

L'accensione del Municipio è stata una scelta fortemente voluta dall'Amministrazione comunale, che ha deciso di ripetere quanto già fatto lo scorso anno. Un gesto semplice, ma di grande impatto.

"Accendere, letteralmente, una luce rosa rappresenta un gesto delicato di vicinanza verso le concorezzesi che stanno lottando contro un tumore al seno - ha commentato il sindaco di Concorezzo Mauro Capitanio - Questa luce vuole essere un abbraccio silenzioso e, appunto, luminoso, verso le famiglie che si trovano a vivere questa realtà che sconvolge e travolge non solo le persone malate ma anche l’intero nucleo famigliare. Negli ultimi anni la ricerca ha raggiunto traguardi fondamentali per la cura per questa neoplasia portando la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi dal 78% fino all'88%. La diagnosi precoce resta però uno strumento fondamentale per la lotta contro questa malattia. Per questo motivo, come Comune, stiamo promuovendo da tempo un servizio di prossimità nell’ambito della prevenzione oncologica con un ambulatorio mobile dedicato in centro città, in piazza del Donatore".

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie