Attualità
Consegna all'autodromo

Monza e Indianapolis "top" dell'automobilismo: studenti premiati

Le due città capitali mondiali del motorismo e della velocità unite da un progetto formativo per i nostri ragazzi.

Monza e Indianapolis "top" dell'automobilismo: studenti premiati
Attualità Monza, 14 Aprile 2022 ore 09:29

Monza e Indianapolis anime gemellate, premiati gli studenti che hanno partecipato al progetto di unione ideale fra le due città simbolo mondiale dei motori.

La consegna degli attestati

Si è tenuta all’autodromo brianzolo la cerimonia di consegna degli attestati per i ragazzi: uno scambio culturale per sette giovani che hanno avuto l’opportunità di confrontarsi con diverse realtà imprenditoriali e formative statunitensi.  Così il sindaco Dario Allevi e l'assessore Federico Arena:

“Questa è un’iniziativa di respiro internazionale, utile sia per la formazione dei nostri giovani che per eventuali nuovi sbocchi professionali che vadano incontro alle loro attitudini. Monza e Indianapolis sono legate dai motori, entrambe infatti ospitano un Tempio della Velocità internazionale: l’auspicio è che si possano continuare a sviluppare opportunità simili anche in futuro. Aprire la Città a realtà di altri continenti, ospitare studenti stranieri, diventare un modello per gli scambi culturali sarà fondamentale per l’avvenire dei nostri ragazzi”.

Alla cerimonia per il Comune di Monza erano presenti il sindaco Allevi e l'assessore Arena, per l’Autodromo  il direttore generale Alessandra Zinno, oltre ovviamente agli studenti che hanno partecipato al gemellaggio. In collegamento online, invece, i rappresentanti di Indianapolis Ruth Morales, Ufficio di Gabinetto del Sindaco con delega agli Affari Legali, Judith Thomas, vicesindaco, Turner Lesnick, Samantha Black e Chandler Horton, giovani studenti aderenti al progetto. Ha moderato il board  Mario Di Dato.

Scambi culturali e formativi

L’idea di base è stata quella di promuovere scambi culturali e formativi tra studenti universitari monzesi e statunitensi, offrendo incontri con realtà imprenditoriali nell’ambito delle nuove tendenze: agricoltura urbana, smart city e sharing economy, ricerca medica e motorsport. Settori che, nel prossimo futuro, si svilupperanno in maniera costante e crescente.

Le città fra l'altro sono sede dei due circuiti più antichi della storia dell’automobilismo: l’Indianapolis Motor Speedway è del 1911 e l’Autodromo Nazionale di Monza del 1922. I ragazzi premiati sono: Andrea Amico, Sara Colombo, Pietro Galimberti, Giuseppe Sebastiano Manzo, Riccardo Motta, Andrea Orlando e Marco Schifone.

Questa dunque la notizia degli studenti premiati per il progetto di gemellaggio fra Monza e Indianapolis.

(nella foto di copertina, l'assessore Arena in mezzo agli studenti premiati all'autodromo).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Trasporti scolastici rafforzati fino a giugno

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie