Attualità
La premiazione

Monza in Serie A: festa, entusiasmo e lacrime di gioia per la premiazione all'U-power Stadium

Dopo il caloroso "abbraccio" della città, all'U-Power Stadium la cerimonia di premiazione ufficiale e poi un grande spettacolo.

Monza in Serie A: festa, entusiasmo e lacrime di gioia per la premiazione all'U-power Stadium
Attualità Monza, 31 Maggio 2022 ore 20:03

Dopo aver ricevuto tutto il calore della città che dalle 18 ha seguito con passione il passaggio del pullman scoperto del Monza, ufficialmente in Serie A, dopo la vittoria contro il Pisa. I giocatori sono stati letteralmente inondati da cori, applausi, bandiere e da tanta, tantissima gente di ogni età arrivata in città proprio per festeggiare il grande traguardo.

Monza in Serie A, la festa ora si sposta allo stadio

Ora la festa si sposta all'U Power Stadium di Monza dove dalle 19.30 è prevista la cerimonia ufficiale di premiazione della squadra e poi a seguire un grande spettacolo organizzato da Radio 105 e con la presenza di diversi cantanti.

Buonasera a tutti dall'U-Power Stadium dove l'atmosfera sta per diventare da brividi. Dopo il giro in centro sul bus scoperto i calciatori arrivano qui. Nell'impianto si trovano già alcune migliaia di persone. Un attimo prima dei calciatori arrivano i ragazzi della Curva Pieri che già in città hanno orchestrato cori all'insegna dell'esultanza.

Ore 20.09 - Stadio in festa, i calciatori entrano  in campo.

Ore 20.11 - Entra Berlusconi e il pubblico grida: "Berlusconi portaci in Europa". In campo ci sono anche i ragazzi del settore giovanile. I presentatori di Radio 105 fanno gli onori di casa raccontando della stagione, e commentando il percorso dall'approdo della nuova proprietà a oggi. Eravamo in Serie C, oggi come promesso all'arrivo da Galliano, siamo in A.

20.15 - I presentatori preannunciano la festa dopo la premiazione ufficiale. Ci saranno cantanti e artisti per un lungo concerto tutto da ascoltare.

20.16 - Ora si parla di Giovanni Stroppa, il mister della storica promozione. Il pubblico e i presenti in tribuna ringraziano tutti i componenti della famiglia Berlusconi e Galliani: è merito loro se siamo in Serie A.

20.21 - Ultimi preparativi per la premiazione ufficiale da parte della Lega. Si spengono i riflettori sullo stadio.

20.27 - Il momento della premiazione è sempre più vicino: la gente come noi non molla mai, canta la curva.

20.27 - Il presidenrte di Lega B, Paolo Balata, entra in campo insieme alla coppa. Inizia il cerimoniale.

20.29 - Entrano  prima i componenti dello staff, poi tutta la rosa. A mettere piede in campo per primo il portiere Lamanna. Grandi applausi per tutti

20.34 - Continuano a entrare i calciatori chiamati dal presentatore, accolti dal coro della curva e da una marea di bandiere biancorosse al vento. L'ovazione più grande è per Gytkjaer, il vichingo eroi dei playoff (cinque reti in quattro partite). Il danese premiato anche come MVP di Pisa-Monza.

20.39 - Finalmente la coppa viene sollevata dal Capitano dello storico Monza della promozione in serie A: il difensore Mario Sampirisi!! Il ubblico esplode di gioia. In tribuna avvistato Mario Balotelli.

20.43 - I calciatori e tutto lo staff biancorosso sotto la curva con la coppa per festeggiare insieme ai ragazzi della Pieri. In tribuna, per strada, immagino anche in curva ce ne siano tanti: parlo dei tifosi che si sono visti sfuggire la promozione in serie A nel 1977, 1978, 1979 (lo spareggio di Bologna) e 1980 e che ora festeggiano non senza qualche lacrima di commozione la prima storica volta in Serie A dopo oltre 40 anni da quei tentativi, da quei sogni infranti. Vedere la squadra della propria città in serie A è un cerchio che si chiude, una ferita che si rimargina... Intanto le speaker annuncia tutte le squadre del settore giovanile presenti in campo... e la curva continua a cantare ininterrottamente.

20.59 - Ora la coppa, in mano a Sampirisi, passa sotto la tribuna centrale dove viene acclamata, quindi si trasferisce sotto la curva nord dove ci sono altre migliaia di tifosi biancorossi. A occhio ci sono circa 10.000 spettatori.

21.13 - Adesso sono sul palcoscenico tutti i calciatori con il loro allenatore. Prende la parola proprio Stroppa per ringraziare tutti e in modo particolare la dirigenza che ha permesso l'avverarsi di un simile sogno.

21.15 - E ora è il turno dei ringraziamenti, da parte delle presentatrici, al presidentissimo Silvio Berlusconi. Lo stadio applaude: "Tutta la Brianza può dirlo: la Brianza è in Serie A".

21.16 Dagli altoparlanti le note di Destinazione Paradiso di Gianluca Grignani. In curva lo striscione che vedete qui sopra e... fuochi d'artificio!

21.20 - Termina la premiazione, ora inizia la festa con Radio 105 e tanti cantanti!

8 foto Sfoglia la gallery

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie