Attualità
evento culturale

Mostra dedicata ad Armida Barelli

Sabato alle 10 l'inaugurazione in aula consiliare a Varedo del percorso dedicato alla co-fondatrice dell'Università Cattolica

Mostra dedicata ad Armida Barelli
Attualità Desiano, 19 Gennaio 2023 ore 14:40

Mostra dedicata ad Armida Barelli. Sabato alle 10 l'inaugurazione in aula consiliare a Varedo del percorso dedicato alla co-fondatrice dell'Università Cattolica

Mostra dedicata ad Armida Barelli

Si intitola “Armida Barelli. Nulla sarebbe stato possibile senza di lei” la mostra e  graphic novel allestita nell’aula consiliare di Varedo in via Vittorio Emanuele II n. 1 L’iniziativa dell’Istituto Giuseppe Toniolo è in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore, di cui è ente fondatore: un progetto ambizioso e complesso che  ha previsto un’approfondita ricostruzione storica, affidata ad Aldo Carera ed Ernesto Preziosi, sia per la realizzazione del libro che per la mostra itinerante.

La figura di Armida Barelli

Si tratta di una mostra innovativa, perfetta per illustrare in modo coinvolgente e immediato la vita di Armida Barelli, dall’infanzia fino alla morte: testi, fotografie d’epoca e fumetti raccontano ciascuno una tappa fondamentale nella vicenda di Armida. A conclusione del
percorso, un utile prospetto cronologico che presenta i più importanti eventi che hanno segnato l’Italia nell’ambito della politica e delle lotte per l’emancipazione femminile. Determinata e infaticabile, Armida Barelli ha segnato la prima metà del Novecento fondando la Gioventù Femminile dell’Azione Cattolica e svolgendo un ruolo centrale nella nascita dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Una donna che può affascinare anche le giovani e i giovani di oggi per la sua determinazione e la sua intraprendenza, frutto di una forte spiritualità e di una piena adesione al messaggio evangelico.

La graphic novel

La graphic novel, da cui è tratta la mostra, è sceneggiata e illustrata da Pia Valentinis e Giancarlo Ascari, ideata e curata dalla giornalista e scrittrice Tiziana Ferrario.  La mostra sarà inaugurata sabato 21 gennaio alle 10 con i saluti dell’Amministrazione comunale e l’intervento delle relatrici: Letizia Caccavale, membro del Consiglio Direttivo Alumni Cattolica – Associazione Ludovico Necchi ed Elena Riva, docente dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e Presidente della Fondazione La Versiera 1718, che farà un intervento “Armida Barelli: una donna del Novecento”, sulla situazione femminile dell’epoca e su quanto una figura come quella di Armida Barelli sia stata significativa per il movimento dei diritti delle donne.

Orari e giorni di vista

La mostra, a ingresso libero, sarà visitabile fino al 22/01/2023 con i seguenti giorni e orari di apertura:
Sabato 21 gennaio dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18
Domenica 22 gennaio dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18

L'assessorato ai Servizi Ricreativi e Culturali invita i varedesi a far visita alla mostra e ringrazia il consigliere comunale Daniela Scantamburlo per la preziosa collaborazione nella realizzazione dell’evento.

Seguici sui nostri canali
Necrologie