A Monza

Musulmani uniti in preghiera al palazzetto per la «Festa del sacrificio»

Grande partecipazione alla ricorrenza che si è svolta questa mattina all'esterno del Palazzetto di viale Stucchi.

Musulmani uniti in preghiera al palazzetto per la «Festa del sacrificio»
Attualità Monza, 20 Luglio 2021 ore 17:37

Musulmani radunati in preghiera questa mattina martedì 20 luglio 2021 per l'inizio della «Festa del sacrificio».  all'esterno dell'Arena di Monza in viale Stucchi.

Folla di Musulmani in preghiera

Una grande folla di musulmani si è riunita questa mattina a partire dalle 8.30 per celebrare con una preghiera collettiva l'inizio dei giorni della «Festa del sacrificio», che si ricollega al ricordo delle prove superate dal profeta Ibrāhīm e dalla sua famiglia. Moltissimi uomini, ma anche tante donne e bambini, si sono disposti ordinatamente nel parcheggio del palazzetto in viale Stucchi per partecipare alla ricorrenza.

Presenti il parroco della parrocchia di Cederna, Sant'Ambrogio e Cristo Re, la vicepresidente dell'associazione ArcoDonna Alessandra Fossati, il responsabile del centro islamico di via Ghilini Fouad Selim, e la vicedirettrice Tahany Shahin.

Grande partecipazione

I presenti delle diverse comunità si sono uniti in preghiera, dopo il lungo invito dell'Imam a partecipare alla festa. In molti hanno lasciato anche un'offerta offerta, a simboleggiare il tradizionale sacrificio animale.
Un unico grande gruppo, quello all'esterno del palazzetto, ritrovatosi per celebrare la ricorrenza annuale prima di iniziare la giornata.

 

3 foto Sfoglia la gallery
Necrologie