Attualità
Tutti possono contribuire

Nasce il fondo “Il Grappolo”, in memoria di Gemma Appiani

Il primo bando è stato pubblicato in questi giorni: ha l'obiettivo di sostenere progettualità promosse in via prevalente da enti non profit.

Nasce il fondo “Il Grappolo”, in memoria di Gemma Appiani
Attualità Vimercatese, 21 Settembre 2021 ore 14:32

Istituito “Il Grappolo”, un fondo di famiglia nato per mantenere sempre vivo il ricordo di Gemma Appiani attraverso il sostegno di progetti sociali realizzati da organizzazioni non profit nel Comune di Agrate Brianza.

Nasce il fondo “Il Grappolo”, in memoria di Gemma Appiani

Il primo bando è stato pubblicato in questi giorni: ha l'obiettivo di sostenere progettualità promosse in via prevalente da enti non profit che contribuiscano a rispondere ai bisogni di persone con disabilità e di soggetti svantaggiati nel Comune di Agrate.

Perché nasce

Il fondo nasce dalla volontà della famiglia Leone di contribuire alla vita della propria comunità e dal desiderio di sperimentare con il supporto della Fondazione l'attività filantropica, con un’attenzione particolare alla popolazione più fragile presente nel Comune di Agrate. Si tratta di un fondo aperto alla comunità: può ricevere donazioni e lasciti disposti da privati cittadini, enti e imprese che ne condividano le finalità.

Come contribuire

Tutti possono contribuire con donazioni e incrementare così le risorse a disposizione del fondo. È possibile effettuare un bonifico intestato alla Fondazione della Comunità di Monza e Brianza (Iban: IT03 Q05034 20408 000000029299; causale: Il Grappolo) oppure donare online sul sito della Fondazione a questo link.

Il sostegno alle iniziative

Le iniziative e i progetti saranno sostenuti con le disponibilità del fondo “Il Grappolo” per un importo complessivo di 30.000 euro. In caso di selezione, le iniziative potranno ricevere un contributo fino all'80% del costo progettuale per un importo massimo di 12.000 euro. Le domande dovranno essere inviate entro il 5 novembre a progetti@fondazionemonzabrianza.org, utilizzando la modulistica sul sito della Fondazione
(https://www.fondazionemonzabrianza.org/portfolio-posts/il-grappolo-bando-2021).

I progetti dovranno essere realizzati entro 12 mesi dalla data di approvazione. Possono presentare domanda di finanziamento: organizzazioni senza finalità di lucro del territorio di Monza e Brianza e individuate come Enti del Terzo Settore dal Decreto Legislativo n. 117 del 3 luglio 2017 e parrocchie ed enti religiosi operanti nel territorio di Monza e Brianza.

Presentazione del bando

Il bando sarà presentato online via Zoom alle 17 di giovedì 30 settembre: sono invitate a partecipare tutte le organizzazioni interessate operative sul territorio di Agrate Brianza.

Necrologie