Attualità
In campo anche Ats Brianza

Nel weekend del Gran Premio raccolti e donati oltre 800 chili di pasti pronti e 15mila chili di frutta e verdura

Edizione del Gp con l'avvio di un nuovo progetto mirato al recupero delle eccedenze alimentari ai fini caritatevoli.

Nel weekend del Gran Premio raccolti e donati oltre 800 chili di pasti pronti e 15mila chili di frutta e verdura
Attualità Monza, 13 Settembre 2022 ore 14:46

Circa 15mila chili di frutta e verdura oltre a 800 chili di pasti pronti. I numeri rappresentano la quantità di alimenti raccolti e donati alle famiglie in difficoltà, nel corso della tre giorni del Gran Premio a Monza.

Nel weekend del Gran Premio raccolti e donati pasti pronti, frutta e verdura

Questo Gran Premio infatti ha visto l'avvio di un nuovo progetto frutto della convezione tra Ats Brianza, Autodromo e Centro di Servizio per il Volontariato di Monza Lecco e Sondrio mirato al recupero delle eccedenze alimentari ai fini caritatevoli.

Nel corso delle tre giornate tutta la frutta e la verdura raccolte, oltre a primi e secondi piatti, contorni, dolciumi e prodotti da forno sono stati porzionati e distribuiti a 250 famiglie sostenute dalla consolidata rete del progetto Pane e Rose della Casa del Volontariato di Monza con il sostegno di 30 valorosi volontari. 

Tutto questo è stato possibile - fa sapere Ats Brianza in un comunica astampa - grazie alla sensibilità di diverse società impegnate nella gestione delle diverse hospitality (Essebi srl, Do&Co srl, Food And Party Design srl , Porsche Supercup Hospitality).

Ats Brianza in campo per il controllo degli alimenti

Gli operatori dell’Unità Organizzativa Complessa Igiene Alimenti e Nutrizione del Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria di ATS Brianza hanno verificato e garantito l’idoneità degli alimenti donati, la corretta conservazione e le modalità di trasporto. 

“Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti - ha spiegato Nicoletta Castelli, Direttore del Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria di ATS Brianza - un intenso e gratificante lavoro di squadra con il CSV e l’Autodromo. E’ stato un banco di prova importante, e siamo pronti ad applicare lo stesso modello ad altri eventi nei prossimi mesi”. 

"Risultati straordinari"

“Questo è un esempio di collaborazione che il Centro Servizio per il Volontariato di Monza Lecco Sondrio sta promuovendo, partecipando e generando in un molto ricco di associazioni ed iniziative che, se ben collegate, danno risultati straordinari come questo. E’ importante sottolineare l’innovazione ed il coinvolgimento di giovani volontari che partecipano sempre di più a questi eventi portando la loro freschezza e vivacità” – ha aggiunto Filippo Viganò, Presidente del Centro Servizi per il Volontariato di Monza Lecco Sondrio. 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie