Attualità
Con l'aiuto dei volontari

Nelle scuole di Varedo è partita la "Missione zero spreco"

Avviato il recupero delle eccedenze di pane e frutta in mensa promosso dal Comune con Sodexo e Banco Alimentare

Nelle scuole di Varedo è partita la "Missione zero spreco"
Attualità Desiano, 03 Giugno 2022 ore 10:16

Nelle scuole di Varedo è partita la "Missione zero spreco". Avviato il recupero delle eccedenze di pane e frutta in mensa promosso dal Comune con Sodexo e Banco Alimentare

Nelle scuole di Varedo è partita la "Missione zero spreco"

E’ partita  la "Missione zero spreco" nelle mense scolastiche di Varedo promossa dall’Amministrazione comunale. Grazie alla collaborazione di alcuni volontari, vengono raccolti il pane e la frutta non consumati dai bambini e consegnate ad associazioni che provvedono a distribuirli ai più bisognosi. Per avviare l’iniziativa, il Comune ha sottoscritto una convenzione con gli altri soggetti coinvolti, come l’azienda Sodexo Italia, gestore del servizio di refezione scolastica, che si impegna a raccogliere le eccedenze di pane e frutta depositandole presso il centro cottura Kennedy di via Rebuzzini.

Volontari impegnati nelle consegne

Il pane e la frutta avanzati vengono  confezionati in appositi sacchetti/contenitori destinati al trasporto. I volontari dunque, ritirano i pacchi già pronti ogni giorno, dal lunedì al venerdì, tra le 15 e le 15,30 e li consegnano a Limbiate alla Fondazione Eris, cioé il soggetto individuato dal Banco Alimentare della Lombardia, a ricevere le eccedenze alimentari, che a sua volta si impegna per la distribuzione alle persone bisognose entro lo stesso giorno della consegna. La raccolta nelle mense scolastiche terminerà con la fine della scuola, l’8 giugno e ripartirà in maniera stabile il 1 ottobre per concludersi con l’anno scolastico 2022/2023.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie