Attualità
Lentate

Niente luminarie per aiutare i cittadini in difficoltà

La scelta del sindaco Laura Ferrari: "Coi soldi risparmiati e con il ricavato di una cena benefico sosterremo i bisognosi".

Niente luminarie per aiutare i cittadini in difficoltà
Attualità Seregnese, 28 Novembre 2022 ore 11:14

Niente luminarie natalizie lungo le strade, coi soldi risparmiati si aiuteranno le famiglie bisognose alle prese con il caro bollette. E’ la decisione presa dal sindaco di Lentate Laura Ferrari in occasione delle festività natalizie, «per dare un segnale concreto di vicinanza ai cittadini in difficoltà con i rincari di questi tempi».

Niente luminarie: la scelta del Comune di Lentate

Una scelta in linea con quella di altri Comuni, tra cui la vicina Meda. Nonostante il primo cittadino lentatese non abbia mai nascosto di amare l’atmosfera natalizia, «che ha un qualcosa di davvero magico», e infatti negli anni scorsi aveva «acceso» il paese con addobbi e proiezioni luminose, quest’anno la scelta è andata in un’altra direzione.

Coi soldi risparmiati si aiutano le famiglie in difficoltà

«Non avrebbe avuto senso investire nelle luminarie quando ci sono tanti lentatesi in difficoltà anche a causa dell’aumento dei costi dell’energia elettrica - spiega - Per questo la Giunta comunale ha stabilito di destinare ai nuclei familiari in difficoltà i 15mila euro che avremmo speso».

Il sindaco Laura Ferrari

Cena benefica il 13 dicembre

Non solo. «Per il 13 dicembre abbiamo programmato una cena benefica alla Botanica di Birago - aggiunge Ferrari - Un’iniziativa solidale che va sempre nella direzione di dare una mano ai bisognosi. La somma totale ottenuta dal risparmio sulle luminarie e dal ricavato della cena verrà messa a disposizione, in un bando, per il pagamento delle utenze delle persone colpite dalla crisi».

Giovedì l'accensione dell'albero in piazza San Vito

Per non privare del tutto il paese dell’atmosfera delle feste saranno illuminati cinque alberi di Natale, «veri, alti circa cinque metri, addobbati con luci a led, rinunciando però a proiettori, luminarie e pista di pattinaggio», aggiunge. Giovedì alle 18.30, con l’accensione di quello posizionato in piazza San Vito (nella foto in apertura), verrà simbolicamente dato il via al Natale lentatese, un po’ meno luminoso degli anni scorsi ma più attento alle esigenze di chi è meno fortunato.

Seguici sui nostri canali
Necrologie