Attualità
A Briosco

Non pagano l’affitto da undici anni, Il Comune va in Tribunale

Ammontano a 42mila euro i debiti accumulati da due inquilini morosi delle case comunali

Non pagano l’affitto da undici anni, Il Comune va in Tribunale
Attualità Caratese, 06 Gennaio 2022 ore 17:26

Due inquilini delle case comunali di Briosco non hanno mai pagato l’affitto dovuto dal giorno del loro ingresso negli appartamenti assegnati: uno da ben undici anni, l’altro da sette.

La "pazienza" è finita

La pazienza dell’Amministrazione è quindi finita; nei giorni scorsi si è affidata all’avvocato Alessio Fiacchi, con studio a Castiglione della Pescaia (Grosseto), per il recupero coattivo dei crediti, pari a 42mila euro, comprensivo di altre posizioni debitorie. A questi se ne aggiungono 43mila e 315 dovuti invece da una ditta di Albiate.
«Già un anno e mezzo fa, insieme all’allora vicesindaco e assessore ai Servizi sociali Annamaria Mambretti, avevamo incontrato uno degli inquilini morosi - ha spiegato l’attuale vicesindaco Massimiliano Bello - Gli avevamo proposto di rateizzare il grosso debito accumulato. L’unico pagamento che abbiamo però ottenuto è stato quello del bollo del contratto d’affitto...».

Il Comune passa alle vie legali

L’emergenza sanitaria ha spinto l’Esecutivo del sindaco Antonio Verbicaro a rallentare i tempi di intervento ma, davanti all’inerzia dei morosi, si è deciso di passare dalle parole ai fatti con l’incarico affidato al legale per un importo pari a circa 9mila euro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie