Attualità
Vimercate

Nuova piazza Marconi, l'Amministrazione ci mette più verde

Modificato il progetto ereditato dalla Giunta 5 Stelle: più verde e più ombra.

Nuova piazza Marconi, l'Amministrazione ci mette più verde
Attualità Vimercatese, 27 Aprile 2022 ore 16:53

Più verde in piazza Marconi. L'Amministrazione comunale di centrosinistra di Vimercate ha deciso di modificare parzialmente il progetto ereditato dalla precedente Giunta 5 Stelle per la riqualificazione della piazza, i cui lavori sono in corso da alcune settimane.

Piazza Marconi è un crocevia importante per la città e non solo, anche e soprattutto per la presenza della stazione dei bus.

In particolare l'Esecutivo in carica guidato dal sindaco Francesco Cereda ha voluto inserire più piante rispetto a quanto previsto dal progetto definito dall'Amministrazione pentastellata di Francesco Sartini.

Confermata la velostazione

Il progetto originario prevedeva la presenza oltre che della velo-stazione, che rimane confermata nella sua dislocazione e struttura (coperta con una capacità di 80 posti per biciclette), di un solo spazio destinato a verde mentre la restante pavimentazione si presentava con un disegno grafico formato da un intreccio di linee che definivano i percorsi principali di collegamento.

La novità: aiuole ed alberi per una piazza "più green"

"Nel nuovo progetto ci sarà spazio per più verde con la creazione di aiuole nelle quali saranno inserite alberature anche ad alto fusto ed essenze arbustive di colorazione variegate - spiega l'assessore alla Cura della Città, Sergio Frigerio -  L’obiettivo è quello di creare una piazza green e più ombreggiata senza stravolgere il progetto iniziale previsto".

Ogni aiuola sarà dotata di sistema automatico di irrigazione e la tipologia di essenze e alberatura sarà oggetto di uno studio tecnico più approfondito. Prevista la posa di panchine e di arredo urbano.

Piazza "unita" al centro storico

La strada antistante la piazza rimarrà, come da progetto, rialzata per migliorare e rendere più sicuri gli attraversamenti pedonali e al tempo stesso ridurre la velocità delle auto, una soluzione per congiungere idealmente l’ingresso del centro storico di via Vittorio Emanuele II con piazza Marconi.

Il termine dei lavori è previsto entro il 31 luglio.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie