Attualità
Vimercate

Nuova vita per il centro sportivo di Oreno

Via libera della Giunta al progetto: spazio all'atletica e al rugby.

Nuova vita per il centro sportivo di Oreno
Attualità Vimercatese, 22 Settembre 2022 ore 15:37

Rigenerazione dell'esistente e nuovi campi e strutture: ammonta a 1.317.000 euro il conto economico del progetto licenziato oggi, giovedì 22 settembre, dalla Giunta comunale di Vimercate che riguarda gli impianti sportivi di via Lodovica, a Oreno.

Spazio anche ad atletica e rugby

Il progetto prevede la modifica dell’area contenente gli attuali tre campi da calcio con la creazione di una pista di atletica da 6 corsie, in aggiunta a una pista riservata al salto in lungo e un’area dedicata al salto in alto. Ma anche un'ulteriore destinazione del campo da calcio  che, grazie alla posa dei pali, sarà utilizzabile anche come campo da rugby; infine un campo polivalente per basket, pallavolo, tennis e calcio a 5.

Rifatta anche la tribuna

Il progetto prevede anche la riqualificazione della tribuna esistente per poter garantire la conformità con il regolamento CONI vigente.
Infine, attenzione alla sostenibilità con l’installazione di un impianto fotovoltaico da 20kW che sarà posizionato sopra gli spogliatoi; sarà adeguato l’impianto elettrico dei pali di illuminazione esterna per la visibilità all’interno delle aree delle attività sportive.

Si spera nei fondi ministeriali

L'obiettivo e la speranza dell'Amministrazione sono ora quelli di intercettare, per finanziare l'intero intervento, il “Fondo Sport e Periferie 2022" pubblicato dal Dipartimento per lo sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dedicato proprio ai progetti che prevedano il "Completamento ed adeguamento impianti sportivi esistenti da destinare attività agonistica nazionale e internazionale”.

L'assessore: "Attenzione anche alla sostenibilità ambientale"

“Continuiamo il percorso verso la riqualificazione delle strutture sportive a Vimercate, cercando di cogliere ogni opportunità di finanziamento che si presenta - spiega il vicesindaco con delega allo Sport Mariasole Mascia - Con questa proposta progettuale, vogliamo riqualificare l’area della Lodovica, ma soprattutto ampliare i servizi e la proposta sportiva per i nostri atleti, per le associazioni e per le scuole, realizzando per esempio nuove strutture per l’atletica, oggi assenti sul nostro territorio. Saranno strutture fruibili da tutti, senza barriere architettoniche e sostenibili dal punto di vista ambientale grazie anche alla installazione dei pannelli fotovoltaici.”

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie