Attualità
Sbloccata la vicenda

Nuovo campo lanci: l'area alla storica Atletica Vedano

Era dal 2019 che l'Amministrazione e la società sportiva si sono messe al lavoro per realizzare l'impianto in viale Europa

Nuovo campo lanci: l'area alla storica Atletica Vedano
Attualità Monza, 04 Marzo 2022 ore 11:40

Consegnate ufficialmente le chiavi all’Us Atletica Vedano per l’utilizzo del nuovo campo di lanci di viale Europa a Vedano al Lambro.

Campo lanci in viale Europa

Dopo anni di diatribe, finalmente i campioni della storica realtà sportiva potranno tornare ad allenarsi in paese dopo le trasferte a Mariano Comense dove erano ospitati da una società «amica».

La firma del protocollo e la conseguente consegna delle chiavi sono state accolte con gioia dall’Atletica che, con una lettera pubblicata anche sui canali social, ha ringraziato pubblicamente l’Amministrazione comunale per la conclusione di una vicenda che si protrae addirittura dal 2019.

La politica si scalda

L’attuale opposizione di Lista per Vedano, tra l’altro, ha sottolineato come i lavori per la realizzazione della nuova area lanci erano partiti nel 2019. Poi è sopraggiunto il Covid e una serie di lungaggini burocratiche. E’ stato il vicesindaco Matteo Medici a fare chiarezza sulla vicenda, ripercorrendo tappa su tappa, l’accaduto.

Iniziamo col dire che si tratta di una vicenda che si protrae dal 2019. Non appena mi sono insediato ho subito chiesto agli uffici di capire quale fosse lo stato dell’arte - ha spiegato Medici, che è anche assessore allo Sport - Abbiamo incontrato la società e prima di Natale è stata presentata una bozza di convenzione che è stata poi firmata a metà gennaio.

I lavori per la realizzazione della «gabbia» metallica e con la rete, invece, erano già conclusi da qualche mese: «Ci sono state delle lungaggini burocratiche, già lo scorso agosto mi risulta che la società abbia chiesto di accelerare i tempi, ma risulta anche non sia mai stata data una loro risposta. Già a ottobre l’area lanci era terminata, quindi mancava solo la consegna delle chiavi con la firma della convenzione».

Nonostante le polemiche e i botta e risposta l’importante è che la vicenda si sia chiusa: «L’Us Atletica è un’eccellenza del nostro territorio, abbiamo solo dato una risposta a una loro esigenza - conclude Medici - Al momento sono anche al lavoro con il nuovo Tavolo dello Sport, ci saranno grosse e belle novità».

La lettera dell'Atletica Vedano

I vertici dell’Us Atletica Vedano (che già nel 2019 avevano rilasciato un comunicato congiunto con la ex Amministrazione dopo aver raggiunto l'accordo sul luogo del campo lanci) hanno voluto mettere nero su bianco la loro posizione sul tema.

Sono passati alcuni anni da quando è stata chiusa l'area lanci di via Da Vinci costringendo i nostri ragazzi ad andare ad allenarsi al campo sportivo dell'Atletica Mariano Comense, società con la quale è poi nata una bella collaborazione tecnica e organizzativa. Da oggi però, grazie all'Amministrazione comunale e alla volontà di assessore allo Sport e sindaco nel risolvere alcuni “problemi burocratici”, i nostri atleti potranno finalmente tornare ad allenarsi a Vedano in una nuova area protetta, e dedicata proprio a queste specialità. I nostri ragazzi in questi giorni stanno lavorando per rendere l'area “accogliente” per iniziare gli allenamenti, e sempre grazie all'aiuto dell'Amministrazione comunale siamo riusciti a risolvere anche i danni provocati da un piccolo atto vandalico, ma tra un paio di settimane saremo pronti ad inaugurare la nuova area lanci. Grazie a chi, credendo nel “valore dello sport” per i nostri giovani, ha reso possibile tutto questo.

Questa la lettera aperta indirizzata all'Amministrazione dopo lo sblocco della vicenda.

LEGGI L'EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie