Attualità
Desio

Nuovo presidente di Bea, in pole c’è Mario Novara

E’ stato assessore al Bilancio e alle Partecipate, e alla guida del Cda di RetiPiù: «Sono onorato di chi ha avuto questo pensiero».

Nuovo presidente di Bea, in pole c’è Mario Novara
Attualità Desiano, 09 Ottobre 2022 ore 16:00

Mario Novara nuovo presidente di Bea (Brianza Energia Ambiente), la società partecipata che gestisce il forno inceneritore? La presidente Daniela Mazzuconi, eletta nel 2015 e riconfermata nel 2019, sta per passare il testimone, e voci sempre più insistenti, nelle ultime settimane, danno per certa (e a breve, brevissimo) la nomina del seregnese Mario Carlo Novara.

Nuovo presidente di Bea, in pole c’è Mario Novara

Laureato in Economia e commercio, dottore commercialista tra i fondatori dello Studio Novara commercialisti associati – revisori contabili, Novara è stato assessore al Bilancio in Comune a Seregno dal 1993 al 1995 (Giunta Bovolato) con delega al Patrimonio, Tributi e Aziende municipalizzate, e poi dal 2005 al 2010 (Giunta Mariani) con delega al Patrimonio e Politiche per la casa. Non è nuovo a incarichi in Consigli di amministrazione di società pubbliche. E’ già stato presidente del Consiglio di amministrazione di RetiPiù dal 2014 al 2019.

La riunione per l’elezione del successore  fissata per martedì

La nomina del nuovo presidente (e il rinnovo del Cda) dovrebbe avvenire nell’assemblea dei soci in agenda per l’11 ottobre.
La convocazione di giovedì scorso, infatti, è slittata di qualche giorno. Novara, come detto, è il candidato su cui dovrebbero confluire i consensi della maggior parte dei soci della partecipata che ha sede in città. Così Novara ha risposto al telefono quando lo abbiamo contattato sabato pomeriggio: «Io nuovo presidente di Bea? Per il momento posso solo sentirmi onorato da chi ha avuto questo pensiero nei miei confronti. Non c’è altro che possa dire, però, visto che nessuna comunicazione ufficiale mi è arrivata, in questo senso».

Indiscrezioni a parte, certo è che in via Agnesi si chiude, per scadenza naturale, l’era di Mazzuconi, che prima di arrivare al vertice di Bea è stata sindaco di Usmate Velate (Dc) dal 1984 al 1995, deputata Dc dal 1987 al 1992, senatrice dal 2008 al 2013 e sottosegretaria di Grazia e Giustizia nel Governo Ciampi, oltre che per anni presidente del Cem Ambiente, la società del vimercatese che si occupa di servizi di igiene urbana.

Seguici sui nostri canali
Necrologie