Attualità
"Pulizia"

Oltre sessanta auto abbandonate a Brugherio: scatta la rimozione

I veicoli sono stati censiti dalla Polizia Locale: alcuni proprietari si sono fatti vivi, per gli altri partiranno anche le maxi multe.

Oltre sessanta auto abbandonate a Brugherio: scatta la  rimozione
Attualità Brugherio, 11 Giugno 2021 ore 07:55

Oltre sessanta auto abbandonate a Brugherio: scattano rimozioni e demolizioni. I veicoli sono stati censiti dalla Polizia Locale: alcuni proprietari si sono fatti vivi, per gli altri partiranno anche le maxi multe.

Operazione antidegrado contro le auto abbandonate

Un lavoro certosino non facile e per nulla veloce, se si tiene conto che il Comando ha individuato nelle scorse settimane ben sessantuno veicoli in stato di abbandono e parcheggiati in diverse zone di Brugherio, dal centro alla periferia. Alcuni erano senza assicurazione, altri mostravano "semplicemente" le tracce di uno stazionamento prolungato. L’operazione anti-degrado messa in campo ha compiuto un ulteriore passo in avanti mercoledì 9 giugno 2021, quando è partita la rimozione forzata con il carroattrezzi della prima automobile, una Fiat Punto. Ma prima delle "maniere forti" è scattata la fase della comunicazione, con l’apposizione su parabrezza e lunotti posteriori di un avviso che segnalava come il veicolo fosse attenzionato dalla Polizia Locale.

Per ora si sono fatti vivi una trentina di proprietari

I trentadue proprietari che hanno contattato il Comando della Locale dopo aver visto gli avvisi sulle auto hanno già provveduto o a rinnovare la polizza assicurativa o a informarsi sulle modalità di demolizione dei veicoli. Ipotesi, quest’ultima, molto ben accetta dall’Amministrazione comunale, che così non deve farsi carico dei costi di rimozione e smaltimento.

Degli altri ventinove mezzi, otto sono sottoposti a sequestro o a fermo fiscale, mentre due sono stati immatricolati all’estero e hanno targhe straniere. Per i restanti ventuno ora si aprirà la strada della rimozione a carico del Municipio. E se anche in questo caso i proprietari non dovessero farsi vivi scatteranno la demolizione e la radiazione dal Pubblico registro automobilistico, con una sanzione da 1.666,67 euro e il pagamento a ritroso delle spese di spostamento e "liquidazione" anche burocratica del veicolo.

L’invito ai brugheresi da parte della Polizia Locale è stato di segnalare tempestivamente eventuali veicoli "dimenticati", scrivendo a pl@comune.brugherio.mb.it.

12 foto Sfoglia la gallery
Necrologie