Attualità
Vimercate

Ora è ufficiale, la palestra dell'Omnicomprensivo in gestione al Comune fino al 2030

Via libera della Giunta all'accordo sottoscritto con la Provincia: la Dipo basket può continuare a giocare in città in un campo omologato.

Ora è ufficiale, la palestra dell'Omnicomprensivo in gestione al Comune fino al 2030
Attualità Vimercatese, 24 Agosto 2022 ore 16:05

La palestra dell'Omnicomprensivo di Vimercate ceduta in gestione dalla Provincia di Monza e Brianza al Comune di Vimercate negli orari extrascolastici.

Dopo il via libera dato il mese scorso dalla Provincia, nella seduta di oggi, mercoledì 24 agosto, la Giunta comunale di Vimercate ha ratificato l'accordo.

La soddisfazione della vicesindaco

 "Questo obiettivo è stato fortemente voluto da parte di Mariasole Mascia, vicesindaco della città di Vimercate con delega allo Sport, per proseguire nell’azione di riqualificazione degli impianti sportivi del territorio, per ampliare l’offerta offerta di servizi in città e consentire alle associazioni vimercatesi di partecipare ai campionati di categoria superiore - fa sapere il Comune in una nota -  A partire dalla imminente stagione, infatti, la Città di Vimercate potrà mettere a disposizione delle associazioni sportive del territorio un impianto omologato dalle federazioni sportive anche per le attività di livello superiore (ad esempio basket C1 regionale)".

La Dipo basket può restare a Vimercate

Ed in particolare la prima squadra della Dipo basket che, a seguito della promozione in C1, rischiava di dover lasciare Vimercate per mancanza di una palestra omologata per la categoria. Omologazione che invece potrà essere ottenuta dal palazzetto dell'Omnicomprensivo a seguito di alcuni lavori.

Le caratteristiche e i lavori necessari

La palestra, con al suo interno una tribuna di 100 posti, sarà nelle prossime settimane oggetto di lavori di omologazione i cui costi, come da accordi con la Provincia di Monza e Brianza, saranno a carico del Comune di Vimercate.

I numeri e le tariffe

La cifra che il Comune di Vimercate stanzierà è di 148mila euro. Sempre nella convenzione viene stabilito il periodo di affidamento che andrà dal 12 settembre 2022 fino all’ 8 giugno 2030. L’impianto sportivo e le attrezzature presenti saranno utilizzati dalle associazioni sportive vimercatesi, in orario extrascolastico, pomeridiano e serale, dal lunedì al sabato, per allenamento, gare e incontri di campionato.

La tariffa applicata per l’utilizzo degli spazi (pari al 50% della tariffa deliberata dal Comune di Vimercate per l’utilizzo delle proprie strutture per attività sportiva over 14 anni) che le associazioni sportive verseranno al Comune saranno trasferite come contributo alla Provincia che le impegnerà per la compartecipazione alle spese sulle utenze e la manutenzione ordinaria del palazzetto per tutto il periodo di durata della convenzione.

Soluzione tampone in attesa del nuovo palazzetto

 “Sono molto felice. Questo intervento ci consentirà di dotare rapidamente la città di una palestra in più, adatta anche allo svolgimento delle partite di serie C e con un regime prioritario e agevolato per l’utilizzo delle associazioni Vimercatesi - ha aggiunto la vicesindaco Mascia -  Sappiamo che l’esigenza di strutture sportive è forte e per questo, mentre proseguiamo la progettazione di Via degli Atleti  (dove sorgerà il nuovo palazzetto di Vimercate, ndr), che richiederà del tempo, non abbiamo voluto attendere e ci siamo attivati con l’ufficio tecnico, che ringrazio, per dare ai cittadini anche delle risposte immediate e concrete. Ci siamo quindi rivolti alla Provincia di Monza proponendo un accordo per riqualificare e valorizzare la struttura già esistente e abbiamo trovato un clima di grande collaborazione. In tempi rapidissimi abbiamo concluso l’accordo e ora a noi spettano i prossimi passi per poter rendere utilizzabile già da questo autunno la palestra, che gestiremo con l’aiuto prezioso anche delle stesse associazioni”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie