Attualità
La mostra sul Sommo poeta

Otto itinerari per (ri)scoprire l'Italia con Dante Alighieri

I ragazzi del Majorana di Cesano Maderno propongono un viaggio tra la ricchezza storico artistica e paesaggistica del nostro Paese.

Otto itinerari per (ri)scoprire l'Italia con Dante Alighieri
Attualità Seregnese, 13 Aprile 2022 ore 19:06

Si chiama "L'Italia di Dante", Dante Alighieri, la mostra realizzata dall'istituto di istruzione superiore Majorana di Cesano Maderno.

Otto itinerari per (ri)scoprire l'Italia con Dante Alighieri

La cultura è un mezzo potente per rilanciare la bellezza dell’Italia, in particolare dopo due anni di lockdown e limitazioni dovute alla pandemia. Lo hanno dimostrato le due classi quarte dello  Scientifico scienze applicate (Bls) e dell’Artistico (Aig) del liceo Majorana con la mostra "L’Italia di Dante", che propone otto diversi itinerari tra la ricchezza storico artistica e paesaggistica del nostro Paese.

"Dante va in montagna"

L’inaugurazione, nella sede del Cai di Paderno Dugnano, alla presenza della dirigente scolastica Alberta Liuzzo, è stata inserita nella serata "Dante va in montagna: una lettura della Commedia scarponi ai piedi" condotta da Antonio Oleari, professore di Lettere al Majorana oltre che giornalista e scrittore, e dalla presidente del circolo del Cai, Valeria Cislaghi. Il progetto dei ragazzi, che rientra nelle iniziative per i 700 anni dalla morte del Sommo poeta, è frutto del Percorso per le competenze trasversali e l'orientamento (Pcto). Durato due anni e dedicato proprio a Dante Alighieri e alla Commedia, è stato coordinato da Oleari e dalla collega Enza Clapis.

Nella Commedia una mappa poetica dell'Italia

"Attraverso l’esilio, Dante Alighieri ha conosciuto la fatica del cammino e ha girato l’Italia in lungo e in largo restituendone, nella Commedia, una mappa poetica, dipingendo montagne, salite e vallate con la penna del poeta ma anche dell’esploratore - spiega Oleari -  I ragazzi hanno raccolto luoghi, monumenti, angoli segreti dove rivivono i versi del Sommo poeta e li hanno accompagnati da contenuti online, accessibili tramite apposito codice a barre con indicazioni per il viaggio, playlist di brani, filmati e immagini". Tra i luoghi degli itinerari: Mantova, Verona, Firenze, i borghi dell'Appennino Toscano e delle Marche, Genova, la Sardegna, Roma, Napoli, la Romagna. La mostra è visitabile fino a fine aprile; la sede dei Cai è in via Delle Rose.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie