Attualità
Problemi con il rinnovo

Passaporto impossibile: attesa di quasi un anno

La Polizia attiva giornate straordinarie per venire incontro ai cittadini.

Passaporto impossibile: attesa di quasi un anno
Attualità Monza, 27 Novembre 2022 ore 16:00

Il suo desiderio era quello di rinnovare il passaporto prima della primavera, ma era solo un’illusione. «Non c’è nessun posto disponibile prima di settembre 2023», si è sentita rispondere dalla Questura una concittadina alla richiesta di rinnovo del suo passaporto.

Passaporto impossibile: attesa di quasi un anno

«Ho provato a chiedere al mio Comune di residenza, ma si occupano solo dei ragazzi minori di dodici anni. Sia tramite il sito della Questura, sia contattando telefonicamente il centralino di Monza mi è stato confermato che prima di settembre 2023 non c’è alcun posto disponibile», ha raccontato al Giornale di Monza la lettrice.

Parla la referente della Polizia di Stato

Dal 2020 è infatti possibile richiedere il rilascio o il rinnovo del passaporto solo tramite il Comune della provincia nella quale si risiede. Una situazione però, che è facilmente risolvibile, come dichiarato dalla referente della Polizia di Stato, Francesca Bisogno: «Nel caso un cittadino abbia bisogno di ottenere il passaporto o di rinnovarlo, in previsione di un viaggio, può, entro i venti giorni dalla data di partenza, richiedere un appuntamento urgente tramite gli uffici competenti».

Un’affermazione che certamente può tranquillizzare tutti i cittadini che, accedendo al sito dedicato leggono la scritta «spiacenti, nessun posto disponibile». «Purtroppo il territorio della provincia di Monza e Brianza è talmente vasto che è impossibile adempiere in un tempo celere a tutte le richieste che vengono inviate. A questo proposito abbiamo già implementato i dipendenti, prendendoli anche da altri uffici, superando spesso l’orario di lavoro», ha aggiunto Bisogno.

Circa 300 appuntamenti al giorno

Infatti, al giorno vengono effettuati all’incirca trecento appuntamenti, un numero elevato, ma che sembra non bastare per coprire l’altissima richiesta di passaporti (circa 22mila quelli erogati ogni anno).

Aperture straordinarie

Inoltre, la Questura di Monza, sta organizzando delle giornate di apertura straordinaria per consentire alle persone che hanno necessità di partire per le imminenti vacanze di Natale di ottenere un rinnovo o un rilascio immediato, o comunque nel tempo utile per la partenza. «Noi stiamo facendo tutto il possibile per andare incontro alle esigenze del cittadino, sfortunatamente non possiamo assumere direttamente e quindi dobbiamo arrangiarci con i mezzi che abbiamo a disposizione».

Seguici sui nostri canali
Necrologie