Attualità
Sport e Salute

Peso positivo e Vero Volley, via alla collaborazione

Il progetto mira a diffondere conoscenza e cultura sui disturbi del comportamento alimentare

Peso positivo e Vero Volley, via alla collaborazione
Attualità Brianza, 02 Aprile 2022 ore 14:09

Il Consorzio Vero Volley e il progetto Peso Positivo hanno presentato la collaborazione che le vedrà protagoniste. L’obiettivo è di diffondere, insieme, la più ampia conoscenza e cultura possibili sui Disturbi del Comportamento Alimentare (Dca) e per la loro prevenzione.

Peso positivo, basi e finalità

Peso Positivo è un’iniziativa con una finalità ambiziosa: approcciare il tema in maniera colloquiale e diretta anche per contrastare efficacemente il problema delle false informazioni in fatto di alimentazione sana e regimi dietetici. Nello specifico, intervenendo nei contesti e attraverso gli strumenti in cui la diffusione di queste è più frequente, a cominciare dal mondo dei social network. Uno dei valori aggiunti e degli aspetti fondamentali del progetto, realizzato dal Fondo per l’Anoressia Famiglia Peppino Fumagalli e depositato presso la Fondazione della Comunità di Monza e Brianza, resta una sorta di ribaltamento dei ruoli: non è un tecnico, infatti, ad approfondire e affrontare direttamente queste tematiche così delicate, ma sono due ragazze che sono riuscite a superare i propri problemi relativi al peso e all’alimentazione.

Le parole

Così Claudia Grasso, responsabile del progetto Peso Positivo: "L'obiettivo fare prevenzione, in quanto i disturbi alimentari sono tra le principali cause di morte in età adolescenziale. Il progetto nasce quasi un anno fa, e il target principale sono i genitori, che devono avere tutti gli strumenti per prevenire i possibili disturbi dei figli. Le promotrici sono Giulia e Beatrice, due ragazze che sono riuscite a superare i loro problemi relativi all’alimentazione, e dietro di loro ci sono una struttura a supporto e la presenza di un comitato tecnico scientifico in continuo ampliamento. Siamo nati sui social, durante la pandemia, e siamo andati a portare la nostra testimonianza all'interno delle scuole: vogliamo continuare a diffondere il nostro messaggio". Alessandra Marzari, presidentessa di Vero Volley, si è invece espressa così: "La nutrizione va intesa anche come accudimento e il nutrimento c'entra con l'amore. I disturbi alimentari colpiscono nel profondo: qui a Monza, al Consorzio, si fa attività sportiva e si sostengono i valori dello sport anche come una sorta di fattore di protezione nei confronti dei comportamenti a rischio e come veicolo per sviluppare sani stili e importanti abilità di vita. La partnership con Peso Positivo è importante, perchè lo sport è un fondamentale mezzo di comunicazione globale. Questa collaborazione sarà multicanale, e sfrutterà i contatti con tutte le famiglie del Consorzio. Una collaborazione che si adatta perfettamente al nostro motto  'responsabilità sociale':  sono sicura che insieme raggiungeremo gli obiettivi con l'energia che sempre ci contraddistingue".

Alessandra Marzari e a destra Anna Danesi
Alessandra Marzari e Anna Danesi durante la presentazione della collaborazione

Le azioni

Saranno tante le esperienze che saranno proposte da Peso Positivo e dal Consorzio Vero Volley, a cominciare dalle iniziative speciali già pensate, con la presenza di Giulia e Beatrice, per la partita Vero Volley Monza-Civitanova, gara 2 dei quarti di finale dei playoff di Superlega maschile, in calendario sabato, con inizio alle 18, presso l'Arena di Monza. Per informazioni su Peso Positivo è possibile utilizzare la pagina Instagram: peso_positivo o l'indirizzo e-mailò ciao@pesopositivo.it.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie