Attualità
Operai al lavoro a Lissone

Pista ciclabile: dopo lo stop a causa degli approvvigionamenti, ripresi i lavori

Riaperto il cantiere nel tratto tra via Di Vittorio e viale dei Platani verso il rione Bareggia

Pista ciclabile: dopo lo stop a causa degli approvvigionamenti, ripresi i lavori
Attualità Monza, 06 Giugno 2022 ore 14:45

Ripresi i lavori per la nuova pista ciclabile di Lissone in direzione del rione Bareggia.

Pista ciclabile, riprendono i lavori

Dopo lo stop dei mesi scorsi, dovuto alla difficoltà negli approvvigionamenti delle aziende incaricate a causa del prezzo delle materie prime cresciuto dopo lo scoppio della guerra tra Ucraina e Russia, sono ripresi in questi giorni i lavori lungo la ciclopedonale di viale Martiri della libertà.

Gli operai, infatti, sono tornati a lavorare nel cantiere nel tratto tra via Di Vittorio e viale dei Platani all'altezza dell'istituto superiore Europa Unita-Enriques.

Come comunicato settimane fa dall'Amministrazione, lo stop era dovuto sostanzialmente alla crescita esponenziale del prezzo del gas necessario per la produzione in loco dell'asfalto a caldo per i tappetini.

La pista sarà completata

Già completato da mesi il tratto compreso tra via Vecellio e via San Francesco d'Assisi. Il restante tracciato è stato sostanzialmente realizzato mentre all'appello mancano solo per l'appunto i tappetini e la segnaletica.

Le aziende incaricate ci hanno informato che, a seguito dell’aumento dei costi del gas necessario per la realizzazione dell’asfalto dei tappetini, ci sono serie difficoltà di approvvigionamento. Purtroppo per l’asfaltatura bisognerà attendere, mentre nel frattempo si procede con il completamento del tracciato.

Avevano spiegato dall'Amministrazione lo scorso febbraio. Ora, una volta completati tappetini nel lotto verso Bareggia, il cantiere si sposterà nel tracciato sud nel tratto di viale Repubblica compreso tra via Paisiello e via Cattaneo.

Nel frattempo si resta in attesa dell'avvio dei lavori per la realizzazione del tracciato all'altezza degli stabilimenti industriali della Vefer, qui gli uffici avevano incontrato sia l'azienda che i commercianti della zona per trovare soluzioni e proporre migliorie al progetto iniziale.

3 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie