Attualità
I controlli

Polizia stradale e locale impegnate contro l'uso di alcol e droghe alla guida

Controllate in totale 26 persone, contestate 10 violazioni amministrative.

Polizia stradale e locale impegnate contro l'uso di alcol e droghe alla guida
Attualità Monza, 21 Giugno 2022 ore 10:40

​Con l’allentamento delle misure dirette alla prevenzione della diffusione della pandemia da Covid19, il ritorno alla normalità ha determinato un naturale incremento della circolazione stradale con evidente aumento anche del fenomeno infortunistico. Non solo. ​L’apertura dei locali e delle discoteche ha denotato anche un aumento della circolazione nelle serate e durante le notti, in particolare dei weekend.

Polizia stradale e locale impegnate contro l'uso di alcol e droghe alla guida

​In un’ottica di prevenzione dell’incidentalità la polizia stradale di Monza e Brianza ha incrementato i servizi di controllo tesi in particolar modo ad individuare coloro che, ponendosi alla guida, non siano in ottimali condizioni psicofisiche a causa dell’assunzione di alcol o droghe.

​Con tale finalità, in relazione al progetto #Responsabilmentegiovani (già da qualche mese in essere) nel precedente weekend il personale della Polizia Locale di Monza, unitamente alla Polizia di Stato, con la Sezione di Polizia Stradale di Monza e della Brianza, ha portato avanti una intensa attività di controllo volti a ridurre il rischio di incidenti stradali riconducibili alla conduzione in stato di alterazione.

Controllate 26 persone

​I risultati dei controlli alcol e droghe hanno determinato anche le sanzioni del ritiro della patente per la relativa sospensione, nonché, in alcuni casi, la denuncia penale. Nel dettaglio sono state controllate in totale 26 persone, contestate 10 violazioni amministrative, effettuati quattro pretest relativi all'uso di droga, risultati fortunatamente tutti negativi. Cinque i soggetti a cui è stata contestata la violazione dell'articolo 186 (guida sotto l'effetto di alcol).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie