Attualità
Verano Brianza

Pratone e campetto in via Grandi: pronti i progetti di riqualificazione

Il Comune ha partecipato ad un bando per la rigenerazione urbana

Pratone e campetto in via Grandi: pronti i progetti di riqualificazione
Attualità Caratese, 12 Maggio 2022 ore 13:15

L’Amministrazione comunale ha affidato l’incarico di progettazione, partecipando ad un bando per la rigenerazione urbana, insieme al comune capofila di Triuggio.

Due importanti aree verdi saranno rimesse a nuovo

Due nuove aree per attività outdoor sorgeranno, che andranno incontro alle richieste dei più piccoli, con uno spazio che sarà realizzato vicino alla scuola media e uno spazio per tutta la comunità, con la sistemazione del «Pratone» in via dei Mulini. E' infatti iniziata la prima fase di progettazione per la riqualificazione  del grande spazio verde sul fiume Lambro, conosciuto da tutti come il Pratone e il campetto in via Achille Grandi.

Il Pratone

Con il nuovo progetto, si andrà a sistemare e mettere ordine su un'area di circa 22.000 metri quadrati, di proprietà del Comune, creando  percorsi ciclopedonali,  un’area parcheggio a pavimentazione drenante,  un impianto di illuminazione , installando delle fontanelle,  dei bagni pubblici,  una recinzione e  un sistema di videosorveglianza. L’idea, poi, è anche quella di creare dei campi di calcio a sette, di un campo di beach volley, di attrezzi per il percorso vita, un parco giochi, inserire panchine e arredi urbani, ma anche l’inserimento di dispositivi per la mobilità sostenibile con un parcheggio bici.

Parco in via Grandi

Un nuovo volto attende anche l’area verde in via Grandi: su sollecitazione e suggerimenti arrivati proprio dagli studenti della scuola, tutta l’area di circa 3.700 mq verrà riqualificata con la creazione di percorsi ciclopedonali, una pista di pumptrack, un campetto di basket, una mini tribuna, aree di sosta coperte, parcheggio bici e arredi urbani, oltre all’impianto di illuminazione e videosorveglianza.
Entrambe le opere sono soggette all’esito del bando per la rigenerazione urbana, ma per il campetto di via Grandi, l’Amministrazione ha già messo a bilancio dei fondi. «Il parco di via Grandi si farà indipendentemente dal risultato del bando - ha sottolineato il vicesindaco Paolo Caglio - utilizzeremo eventualmente dei fondi già messi a bilancio. Provvederemo anche, con risorse comunali, a regolamentare l’accesso al Pratone. Sarà infatti ripristinata la sbarra e sarà definita meglio l’area parcheggio. Tutta l’area è molto frequentata e necessita di un controllo degli ingressi, nell’attesa che ci sia l’esito del bando, sulla cui tempistica non c’è un’evidenza immediata».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie