Attualità
Monza

Presentati alla Consulta Sant'Albino i progetti per via Pompei

Il sindaco Pilotto "Riteniamo importante condividere i progetti urbanistici rilevanti con le Consulte quale segno di partecipazione vera e di ascolto".

Presentati alla Consulta Sant'Albino i progetti per via Pompei
Attualità Monza, 29 Luglio 2022 ore 14:29

E’ stato illustrato in anteprima ai membri della Consulta Sant’Albino il progetto che la Giunta si appresta ad adottare a fine estate, per poi procedere all’approvazione definitiva nei mesi successivi.

Presentati alla Consulta Sant'Albino i progetti per via Pompei

E’ infatti in programma in Via Pompei un progetto di ampliamento di un’importante unità produttiva presente da oltre 80 anni, che porterà 100 nuovi posti di lavoro e altrettanti, stimati, nella rete dell’indotto.
Il Piano Attuativo, conforme al P.G.T., presentato agli uffici del Comune da parte dell’Operatore privato assicura che gli interventi previsti siano ad impatto zero per l’ambiente, anzi: l’attenzione alla qualità progettuale e alla sostenibilità dei materiali impiegati si affiancherà ad interventi di compensazione ambientale particolarmente accurati.

Ammontano a 989.000 euro le somme destinate alla compensazione ambientale: di queste 270.000 saranno destinate alla piantumazione di alberi ed opere di compensazione nelle zone limitrofe, mentre la quota restante sarà parzialmente monetizzata sempre con finalità ambientali o impiegata per l’acquisizione di aree da cedere al Comune.

E’ un intervento significativo – anticipano il Sindaco Paolo Pilotto e l’Assessore al Governo del Territorio Marco Lamperti – che ben si colloca in questo particolare periodo storico: penso alle ricadute positive nel mercato dell’occupazione ma anche all’attenzione meticolosa all’inserimento paesaggistico ed ambientale”. “Riteniamo importante condividere i progetti urbanistici rilevanti con le Consulte quale segno di partecipazione vera e di ascolto”.

Realizzazione di servizi a favore dei cittadini

Il progetto oltre alle opere a verde prevede la realizzazione di una pista ciclopedonale, da realizzare in un corridoio verde da via Adda fino a via Walter Fontana verso il centro natatorio Pia Grande. Dal punto di vista della mobilità è prevista anche la congiunzione delle due vie ora a fondo cieco, via Fontana e via Pompei, con la realizzazione dei relativi sottoservizi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie