Attualità
Contro la violenza

Presidio di solidarietà alla Cgil di Monza dopo l'assalto alla sede nazionale

Mondellini: "L'attacco alla sede nazionale della Cgil è un attacco a tutto il sindacato e alle lavoratrici e ai lavoratori, alla democrazia e al Paese intero".

Presidio di solidarietà alla Cgil di Monza dopo l'assalto alla sede nazionale
Attualità Monza, 11 Ottobre 2021 ore 10:58

Ampia partecipazione al presidio in Cgil Monza e Brianza nella mattinata di domenica 10 ottobre, dopo l'assalto avvenuto nella giornata di sabato a Roma presso la sede della Cgil Nazionale.

Presidio di solidarietà alla Cgil di Monza dopo l'assalto alla sede nazionale

Anche a Monza il presidio è stato molto partecipato e ha visto le lavoratrici e i lavoratori ritrovarsi insieme alla sede di via Premuda, 17. Al presidio alla Camera del Lavoro di Monza e Brianza hanno partecipato molti esponenti delle associazioni, come Anpi Monza e Brianza, Auser Brianza e Cisl e Uil territoriali. Solidarietà e partecipazione è arrivata anche dai gruppi politici e partiti di Monza e Brianza.

"L'attacco di ieri (sabato ndr) alla sede nazionale della Cgil è un attacco a tutto il sindacato e alle lavoratrici e ai lavoratori, alla democrazia e al Paese intero", ha dichiarato la segretaria generale della Cgil di Monza e Brianza Angela Modellini.
"Respingiamo con forza questo attacco e, da oggi, tutti i giorni, costruiremo la mobilitazione a sostegno della partecipazione di tutti i cittadini: per difendere i diritti e ottenere le tutele sociali. Lo faremo a partire da sabato 16 con un garante mobilitazione a Roma contro ogni fascismo e ogni violenza", ha concluso la segreteria generale della Cgil di Monza e Brianza.

4 foto Sfoglia la gallery
Necrologie