Attualità
Tumore

Prevenzione in piazza fino al 15 ottobre con Lilt

Grazie al doppio ambulatorio su ruote,  tutte le donne potranno fare gratuitamente una visita senologica

Prevenzione in piazza fino al 15 ottobre con Lilt
Attualità Monza, 04 Ottobre 2022 ore 14:10

Il tour della prevenzione contro i tumori organizzato da Lilt è partito ieri, lunedì 3 ottobre, dall’Arengario a Monza.

La prevenzione è fondamentale

Con lo Spazio Lilt Mobile, il doppio ambulatorio su ruote,  tutte le donne potranno usufruire della possibilità di fare gratuitamente una visita senologica: le donne over 40 che non hanno fatto l’esame negli ultimi 12 mesi potranno anche eseguire una mammografia con tomosintesi, sempre in modo gratuito e senza prenotazione.

Gli orari di visita per ciascuna tappa sono dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18. Dopo la tappa di ieri, lunedì, a Monza, lo spazio mobile tornerà in Brianza lunedì 10, sempre a Monza, ma in via D’Annunzio, mentre giovedì 6 si svolgerà un aperitivo in rosa per Casa Lilt alle 18 allo spazio Manzoni 16 di Monza, per sostenere il più grande Polo di prevenzione oncologica di Monza e della Brianza, in fase di realizzazione in via San Gottardo.

«Prendersi cura deve essere la parola chiave di una città, come Monza, ricca di risorse e buone energie - ha aggiunto  Egidio Riva, assessore al Welfare del Comune di Monza - Dobbiamo rendere le attività di prevenzione un appuntamento tradizionale e ricorrente nella nostra città».

Lilt scende anche in… azienda

Dal 16 al 31 ottobre si svolgerà il Tour della prevenzione nelle aziende. I dieci metri di prevenzione del nuovo Spazio Lilt mobile fanno tappa in aziende, fondazioni ed enti che hanno scelto di prenotare il doppio ambulatorio a quattro ruote per prendersi cura della salute delle proprie dipendenti. Sempre nelle aziende si terranno seminari di sensibilizzazione su temi di prevenzione primaria.

Una delle attività che ha aderito è stata proprio l'Elesa di Monza a Sant'Albino che offrirà la prevenzione alle sue lavoratrici il 24 e 26 ottobre 2022, in quanto l'azienda è  principale sostenitore del progetto di prevenzione tumori. «È importante portare la prevenzione dove il cittadino solitamente non ha la possibilità di accedervi», ha dichiarato l’ingegner Carlo Bertani di Elesa che ha sposato così l'iniziativa a beneficio dei suoi dipendenti.

Sabato 22 ottobre invece tutti gli Spazi Lilt saranno aperti per l’intera giornata per un Open Day con visite senologiche gratuite (necessaria la prenotazione telefonica presso gli ambulatori, fino a esaurimento della disponibilità di posti).

In tema di prevenzione il mese sarà caratterizzato anche da «Ottobre in salute» organizzato da Salute Donna onlus: visite di prevenzione gratuite prenotabili scrivendo a info@salutedonnaonlus o telefonando al numero verde 800223295. Il camper delle visite sarà presente questa settimana a Vimercate in piazza Roma dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 (per informazioni chiamare allo 039.6081079).

Ritorna «Casa Lilt»

L'inaugurazione del tour della prevenzione ieri mattina è stata anche l'occasione di un importante annuncio. Dopo essere stata temporaneamente chiusa lo scorso dicembre, Casa Lilt riaprirà le porte sabato 3 dicembre con un evento di inaugurazione. «Da venerdì 7 ottobre sarà possibile ricominciare a prenotare i propri controlli. Vogliamo realizzare un nuovo centro polifunzionale, un punto di riferimento nella prevenzione oncologica sul territorio di Monza Brianza», ha spiegato Annalisa Tascone, direttrice del dipartimento di diagnosi precoce.

All’interno di questo spazio verrà offerta assistenza a persone con fragilità economica; sarà presente una palestra di riabilitazione e verrà offerto il servizio di assistenza psico-oncologica dedicato a pazienti e ai loro famigliari. Una grande aiuto è stato dato dal gruppo Meregalli di Monza. Inoltre, in occasione della campagna «Nastro Rosa» per la prevenzione del tumore al seno è stato organizzato un aperitivo, alle 18,30, il 6 ottobre al Manzoni 16.

Seguici sui nostri canali
Necrologie