Attualità
Vimercate

"Psiche e società" perde il suo fondatore

Lutto per la scomparsa di Valerio Canzian: aveva dedicato al vita alle persone con sofferenza mentale e disagio psichico.

"Psiche e società" perde il suo fondatore
Attualità Vimercatese, 03 Maggio 2022 ore 13:32

Addio a Valerio Canzian, fondatore e anima di "Psiche e società". Una perdita per la sua famiglia e per l’associazione di Vimercate, che si occupa delle persone con disagio mentale.

Lutto nel mondo dell'associazionismo vimercatese e lombardo. Lo scorso fine settimana si è spento Valerio Canzian, 78 anni. Aveva dedicato al vita alle persone con sofferenza mentale e disagio psichico. A darne notizia sono stati proprio gli appartenenti all'associazione.

Chi era

Nato a Gorgo al Monticano in provincia di Treviso il 26 Settembre 1943, ultimo di otto tra fratelli e sorelle. La famiglia si era trasferita nel Piacentino nel 1948 e nel parmense negli anni ‘50. In seguito si trasferisce a Milano dove inizia a lavorare in Ibm, decidendo di approfondire studi in Svizzera, con una formazione da psicoterapeuta. Poi l'approdo a Vimercate.

"Era un combattente"

"Era un combattente, non lo fermava la burocrazia, si prestava con umiltà e paziente ascolto - lo hanno ricordatogli amici dell'associazione .  raccogliendo le istanze di familiari non concordi con le terapie ricevute in ambito psichiatrico e combatteva, con altre associazioni, contro la pratica della contenzione in ospedale"

Così scrive l’Unione Regionale Associazioni Salute Mentale della Lombardia, Associazione a difesa dei diritti di malati e familiari per la salute mentale, che rappresenta in Lombardia 53 Associazioni di familiari, volontari e utenti:

"Profondo dolore"

"La morte di Valerio Canzian ci addolora profondamente: perdiamo una persona cara, che ha militato con passione e serietà nel vasto e variegato movimento impegnato per affermare il diritto alla tutela della salute, della salute mentale in particolare, e per far rispettare la dignità delle persone sofferenti e dei loro familiari. Ai suoi cari inviamo le più sentite condoglianze".

Il ricordo completo sul Giornale di Vimercate in edicola.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie