Attualità
Vaccinazioni

Riapre il centro vaccinale a Verano

Dal 10 gennaio sarà possibile fare la terza dose anche al palazzetto dello sport di via Dante

Riapre il centro vaccinale a Verano
Attualità Caratese, 03 Gennaio 2022 ore 11:07

Il palazzetto dello sport al confine tra Verano e Carate dal 10 gennaio tornerà ad essere utilizzato per consentire la somministrazione dei vaccini.

Struttura di nuovo in funzione per consentire la terza dose

Grazie alla collaborazione tra Comune e il Policlinico saranno ripristinate a breve le postazioni per consentire le vaccinazioni della terza dose.
La struttura aveva aperto a marzo del 2021 e tra chiusure e riaperture ha funzionato per circa sei mesi. E’ stata sfruttata a pieno regime come hub, nel primo periodo per il personale scolastico di tutta la zona, per poi estendere il servizio anche ai cittadini, molte dei quali giunti anche da fuori provincia. Nel mese di settembre era stato utilizzato anche per una giornata di vaccinazioni dedicati esclusivamente agli studenti over 12 dell’istituto comprensivo di Verano.

Il sindaco

«Grazie alla collaborazione con il Policlinico, abbiamo deciso di riaprire la struttura alle vaccinazioni - ha spiegato il primo cittadino Samuele Consonni - con i nuovi decreti ci si aspetta un aumento delle prenotazioni ecco quindi che anche il nostro centro vaccinale potrà essere d’aiuto e accelerare la campagna. Saremo pronti per il 10 gennaio».
Per avviare il servizio nei migliori dei modi saranno necessari, anche in questa occasione i volontari. «Serviranno volontari, invitiamo chiunque fosse disponibile a farsi avanti per organizzare i turni», aggiunge il sindaco.
Già disponibile sul sito della Regione Lombardia anche il centro di Verano per le prenotate la somministrazioni della 3° dose.

Possibile apertura anche di un centro tamponi

L’Amministrazione  comunale sta inoltre valutando la possibilità di aprire anche un centro tamponi, in accordo con alcune farmacie in paese.
«Stiamo verificando la fattibilità - spiega Consonni - così da creare un punto dedicato solo per coloro che devono effettuare i tamponi e alleggerire la pressione sulle farmacie che negli ultimi giorni sono state prese d’assalto da parecchi cittadini».

Necrologie