Attualità
Sentenza

Rimborsopoli, cancellata la condanna a Romeo

La Cassazione ha azzerato in parte per prescrizione. La soddisfazione della moglie Ferrari

Rimborsopoli, cancellata la condanna a Romeo
Attualità Monza, 18 Novembre 2022 ore 13:52

La Cassazione ha azzerato in parte per prescrizione in parte riqualificando le accuse e dichiarandole prescritte, le condanne del maxi processo sulla cosiddetta Rimborsopoli al Pirellone che aveva coinvolto anche l'allora consigliere regionale (e oggi senatore) leghista monzese Massimiliano Romeo.

Cancellata la condanna a Romeo

Sono state cancellate senza rinvio, le condanne, tra gli altri,  di Massimiliano Romeo, oggi capogruppo della Lega al Senato (1 anno e 8 mesi in appello), ma anche di  Renzo Bossi (2 anni e mezzo in appello) e dell'eurodeputato leghista Angelo Ciocca (1 anno e mezzo in appello). Per altri imputati ha dichiarato prescritto il peculato perché commesso prima del dicembre 2009.

Ieri, giovedì 17 novembre 2022, la Suprema Corte  ha riqualificato l'accusa di peculato in indebita percezione di erogazioni pubbliche per una parte degli ex esponenti della politica lombarda e ha dichiarato per loro la prescrizione.

Rimborsopoli: pranze e cene nel mirino

L'inchiesta cosiddetta Rimborsopoli aveva coinvolto politici  lombardi imputati per essersi fatti rimborsare con soldi pubblici, per un totale di circa 3 milioni in quattro anni, le spese più varie, tra cui soprattutto pranzi e cene.

In secondo grado nel luglio 2021 erano stati condannati una quarantina di ex consiglieri regionali lombardi, tra cui Romeo stesso nel frattempo diventato capogruppo al Senato per la Lega.

Il commento della moglie di Romeo

Soddisfazione per l'epilogo della vicenda è stata espressa anche dalla moglie di Romeo, il sindaco di Lentate Laura Ferrari che su Facebook ha commentato rivolta al marito: "Ieri è stata annullata la condanna, emessa in appello, nei tuoi confronti, per peculato. Abbiamo sempre creduto nella giustizia, superando momenti difficili e critiche dure da accettare per chi sa di avere sempre agito in buona fede. Ora ti auguro di proseguire il tuo percorso politico con la determinazione e la passione di sempre".

Seguici sui nostri canali
Necrologie