Menu
Cerca
Operazione ponti sicuri

Risanamento del cavalcavia a Cesano Maderno: chiusura notturna tra mercoledì 26 e giovedì 27

Lo stop alla circolazione per rimozione cantiere superiore e ripristino limite di velocità a 90 km/h.

Risanamento del cavalcavia a Cesano Maderno: chiusura notturna tra mercoledì 26 e giovedì 27
Attualità Seregnese, 25 Maggio 2021 ore 18:03

Nuovo aggiornamento dai cantieri operativi dallo scorso 26 aprile a Cesano Maderno, per il “risanamento” del ponte a scavalco delle vie san Carlo Borromeo e beato Angelico a Cesano Maderno lungo la Milano – Meda.

Risanamento del cavalcavia a Cesano Maderno: gli aggiornamenti

I lavori proseguono coinvolgendo la viabilità superiore della Milano-Meda e le viabilità comunali inferiori san Carlo Borromeo e Beato Angelico nel Comune di Cesano Maderno.

Per quanto riguarda il cantiere superiore si sono concluse le attività in programma per la risagomatura con asfaltatura delle due banchine laterali di sinistra e destra, la posa di canalette a bordo strada per una migliore regimazione delle acque piovane e la posa di segnalamiti a margine corsia per inibire la sosta selvaggia di mezzi pesanti.

Nella notte tra mercoledì 26 e giovedì 27 sarà rimosso il cantiere e ripristinato il limite di velocità a 90 km/h.

Dalle ore 21 alle ore 6 attenzione dunque alla chiusura della carreggiata in direzione Milano e alle deviazioni previste:

  • chiusura tratto discendente (dir. Milano) SP ex SS n. 35 tra Seveso e Cesano, con uscita obbligatoria n. 11 “Seveso/Seregno” e successivo rientro su SP ex SS n. 35 allo svincolo di Cesano (percorrendo itinerario alternativo lungo viabilità comunali), per rimozione cantiere superiore ultimato lungo la banchina sinistra (carreggiata dir. Milano);

Ancora alcune settimane per concludere il cantiere inferiore

Per quanto riguarda invece il cantiere inferiore servono ancora, come previsto, alcune settimane per concludere le attività di ripristino della parte del manufatto che gravita sulla viabilità locale. Sono in corso, infatti, le operazioni di asportazione di materiale friabile con idro-lavaggio ad alta pressione, il trattamento armature, la ricostruzione intonaci con malte rinforzate e applicazione di pellicole impermeabilizzanti.

Il cantiere si articolerà su entrambe le vie comunali soggiacenti al ponte secondo questo programma:

  • fino alla prima settimana di giugno: mantenimento interdizione al traffico tratto comunale di via beato Angelico sotto al ponte, con deviazione del traffico residenziale su vie san Carlo e sant’Agostino, per consentire il prosieguo e l’ultimazione delle lavorazioni di rinforzo fondazioni e ripristino superfici;
  • dalla seconda settimana di giugno: riapertura al traffico di via beato Angelico e chiusura tratto comunale di via san Carlo sotto al ponte per i successivi 20 gg circa.

Le deviazioni del traffico autoveicolare e pedonale che saranno approntate e che sono tuttora in corso di definizione con la Polizia Locale di Cesano, saranno rese note con successivo comunicato.

4 foto Sfoglia la gallery
Necrologie