Attualità
Benedizioni

Sant'Antonio, l'Arcivescovo in visita alle aziende agricole

Nel corso della mattinata quattro tappe tra Lazzate e Lentate per monsignor Mario Delpini.

Sant'Antonio, l'Arcivescovo in visita alle aziende agricole
Attualità Seregnese, 17 Gennaio 2022 ore 13:47

Sant'Antonio, l'Arcivescovo di Milano in visita alle aziende agricole. Nel corso della mattinata quattro tappe tra Lazzate e Lentate per monsignor Mario Delpini.

Arcivescovo in visita

Mattinata intensa per l'Arcivescovo Mario Delpini, che in occasione della festa di Sant'Antonio si è recato in alcune aziende agricole del territorio per una speciale benedizione. Un’iniziativa organizzata insieme agli agricoltori Coldiretti per far rivivere questo tradizionale appuntamento nel rispetto delle misure anti-contagio imposte dalla pandemia. Il suo tour è iniziato alla «Eredi Piolanti» a Lazzate, per poi proseguire in tre aziende agricole lentatesi: la «Eredi Agostoni» in via Manzoni, la «Barcella» in via Mancini a Birago e «La Botanica» in via Gerbino, sempre a Birago, dove ha concluso la visita. Ad accoglierlo anche il parroco, don Marcello Grassi, oltre al sindaco Laura Ferrari, l’assessore Marco Boffi e i componenti della Coldiretti.

5 foto Sfoglia la gallery

"Esprimo apprezzamento, vicinanza e solidarietà"

"Con questa visita simbolica voglio esprimere il mio apprezzamento e la mia vicinanza, ma anche la mia solidarietà e il mio incoraggiamento per chi lavora in queste aziende – ha affermato l’Arcivescovo – Sono lavori senza orario e ci sono tanti momenti difficili, con il prezzo di produzione talvolta non adeguato al prezzo di vendita. Voglio condividere le fatiche che questo lavoro comporta". Delpini ha sottolineato come la benedizione debba essere "Un'alleanza con Dio: anche nei momenti faticosi e difficili, una persona deve avere fiducia nel Signore - ha sottolineato - Voglio benedire la terra, gli animali, chi ci lavora e chi organizza le aziende per fare fronte insieme ai problemi di questo settore. Le istituzioni per il bene dei cittadini devono essere alleate, apprezzo la loro presenza".
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie