Attualità
Il lieto fine

Scoiattolo messo in salvo dalla Lega italiana difesa animali e ambiente

Spaventato, denutrito e disidratato, è stato recuperato in un giardino di Cesano Maderno.

Scoiattolo messo in salvo dalla Lega italiana difesa animali e ambiente
Attualità Seregnese, 27 Agosto 2022 ore 08:50

Spaventato, denutrito e disidratato, è stato salvato e presto potrà tornare in natura. Lieto fine per un giovane scoiattolo rosso recuperato a Cesano Maderno.

Scoiattolo denutrito e disidratato messo in salvo

Il giovane scoiattolo rosso è stato salvato dal Cras Stella del Nord della Lega italiana difesa animali e ambiente. Quando la signora Danica se l’è trovata davanti, nel giardino di casa, a Cesano Maderno, ha capito subito come, per salvarlo, si sarebbe dovuta affidare a dei professionisti esperti di fauna selvatica. Ha contattato così la struttura Leidaa di Calolziocorte (Lecco) che - grazie alla convenzione firmata dalla presidente dell'associazione, l’onorevole Michela Vittoria Brambilla - consente il salvataggio degli animali anche da tutta la provincia di Monza e Brianza.

Presto potrà tornare in natura e vivere libero

Lo scoiattolino è stato portato nella struttura, dove è stato visitato dall'équipe veterinaria che l'ha trovato in buona salute anche se molto spaventato, denutrito e disidratato. Le volontarie non hanno perso tempo: lo hanno subito rifocillato e, da quel giorno, hanno cominciato a prendersi cura delle sue esigenze, sempre munite di guanti ("La fauna selvatica non va mai toccata direttamente" il monito). "Da allora è davvero cresciuto e ha fatto amicizia con un altro bellissimo scoiattolo rosso trovato ad Arlate (Lecco) - dicono le volontarie - Sta molto meglio e a breve, assicurano, potrà tornare in natura e vivere libero il resto della sua esistenza".

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie