Attualità
Vimercate

Selezionati i cinque progetti finalisti del Bilancio Partecipato

I cittadini sono ora chiamati a esprimere la propria scelta votando esclusivamente online dal 9 maggio al 12 giugno.

Selezionati i cinque progetti finalisti del Bilancio Partecipato
Attualità Vimercatese, 26 Aprile 2022 ore 11:31

Sono cinque i progetti che approdano alla fase finale di Cittadinoi, il bilancio partecipato della città di Vimercate giunto alla sua quarta edizione.

Selezionati i cinque progetti finalisti del Bilancio Partecipato

I cittadini sono ora chiamati a esprimere la propria scelta votando esclusivamente online dal 9 maggio al 12 giugno. Per votare, fa sapere l'Amministrazione comunale in una nota, bisogna essere cittadini residenti a Vimercate ed essere nati entro il 31 dicembre 2006, cioè
avere almeno 16 anni di età (compiuti, o da compiere nel 2022).
I cittadini potranno esprimere preferenze fino ad un massimo di 2 progetti. Il voto sarà valido anche se si esprime una sola scelta.

Come votare

Per votare i dati necessari sono: nome, cognome, codice fiscale, indirizzo mail oppure numero di cellulare, il link per votare sarà attivo dal 9 maggio e sarà pubblicato sia sull’home page del sito che sulla pagina dedicata (il percorso è www.comune.vimercate.mb.it >> Amministrazione >> partecipazione).

I progetti finalisti

Di seguito l'elenco e il dettaglio dei progetti dei cinque progetti finalisti

IMPIANTO FOTOVOLTAICO NELLE SCUOLE

Gli obiettivi di questo progetto sono diversi, tra questi si evidenziano la riduzione delle emissioni di gas climalteranti e il contenimento del costo della bolletta elettrica del nostro comune. La proposta riguarda le scuole Don Milani, Calvino e Andersen, per la conformazione dei loro tetti; ovviamente potrà essere estesa ad altri edifici pubblici. Da stime approssimative la potenza installabile sui tetti di queste scuole potrebbe aggirarsi intorno ad alcune centinaia di kwp (kilowatt di picco).
Il costo dell’installazione può essere sostenuto usufruendo degli ultimi incentivi approvati dal governo.

IL GIOCO DIRITTO DI TUTTI I BAMBINI

In Italia su 7904 comuni solo 89 hanno parchi giochi inclusivi, per questo il progetto si propone di riqualificare il parco Gussi di Vimercate, nel concreto, ripristinare la percorribilità, collocare attrezzature ludiche inclusive, creare percorsi sensoriali e di apprendimento con l'installazione di tabelle a tema fisse/mobili in CAA, in braille e con QR-code per accesso a file audio.
Il progetto concepisce lo “spazio cittadino” da vivere in famiglia o con alunni e docenti per esperienze e attività di tipo ludico-didattico-laboratoriali. Inoltre, si pone l’obiettivo di sensibilizzare alle diverse modalità comunicative e di utilizzarle in contesti informali, di educare alla diversità e ad accogliere l’unicità di ognuno come una grande ricchezza.

IL NOSTRO SOGNO: UN PARCO URBANO TRA LE SCUOLE FILIBERTO E MANZONI

Il progetto si propone di abbellire e rendere piacevolmente fruibile piazzale Martiri Vimercatesi iniziando da:
- il rifacimento delle otto aiuole di cui verrà alzato il contorno, sostituendo la terra con altra idonea per seminare nuovi prati;
- in ogni aiuola saranno posizionate panchine con fioriere in pietra, in cui saranno piantati cespugli e fiori;
- dovrà essere effettuata un’attenta potatura dei tigli per renderne più armoniche le fronde consentendo il passaggio della luce sui prati per farli attecchire;
- nel piazzale dovrà essere migliorata e potenziata l’illuminazione per consentire la fruizione in sicurezza della piazza anche nelle ore serali.

OPENPLACE

Un progetto dell’Associazione Sloworking® in collaborazione al’IIS Vanoni. L'obiettivo è quello di riqualificare la corte di via Cavour 72-74 e in particolare l’edificio del "museo del contadino", da anni in disuso, per trasformarlo in un luogo vitale e piacevole, con un’attenzione particolare al protagonismo dei giovani e allo scambio tra mondo del lavoro, della cultura e dell’educazione.
Come si intende procedere:
- Ristrutturando gli interni per ricavare una sala open space con servizi igienici e un ulteriore spazio nella zona soppalcata, dotati di arredi polifunzionali, impianti e supporti multimediali.
- Coinvolgendo nella progettazione e promozione studenti e docenti dell’IIS E. Vanoni.
- Potenziando la rete di collaborazioni con associazioni ed enti pubblici del territorio per la co-progettazione di servizi e iniziative rivolte a tutta la cittadinanza.

MILLE DI NOI – VIA GARIBALDI RELOADED 2022

Via Garibaldi è una storica via del centro, oggi adibita per lo più al passaggio delle auto, con immobili abbandonati e locali chiusi. L'obiettivo del progetto è quello di rendere via Garibaldi più bella, riqualificandola e valorizzandola:
- Intervenire nelle aiuole con un arredo del verde che si ispira alle migliori tendenze contemporanee, invitando anche i residenti con un incentivo a rendere più belli e fioriti i balconi.
- Proseguirne la vocazione artistica, data dallo storico teatro e dai quattro laboratori della via, installando opere a muro o sculture a terra attraverso call dedicate, donazioni ecc. e utilizzando per qualche evento pubblico la piazzetta a metà via, nel rispetto della proprietà.
Un luogo urbano che comunica cura e bellezza migliora il benessere di tutti e ha più chance di attrarre investitori per progetti commerciali e/o culturali.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie