Attualità
La decisione

Seregno aderisce all’Anagrafe Antifascista promossa dal Comune di Sant’Anna di Stazzema

Una decisione in continuità con il lavoro che si sta portando avanti sui temi della memoria sul rispetto dei valori democratici.

Seregno aderisce all’Anagrafe Antifascista promossa dal Comune di Sant’Anna di Stazzema
Attualità Seregnese, 20 Dicembre 2021 ore 12:44

La Giunta del Comune di Seregno ha deliberato l’adesione dell’ente all’Anagrafe Antifascista promossa dal Comune di Sant’Anna di Stazzema.

Seregno aderisce all’Anagrafe Antifascista

Una scelta in continuità con il lavoro che l’Amministrazione sta promuovendo rispetto al tema fondamentale della memoria con iniziative come quella delle “Pietre d’inciampo” che si arricchirà a gennaio con una nuova posa dedicata a Giovanni Re, che segue quelle dedicate alla famiglia Gani e Ferdinando Silva.

Il Comune di Seregno si aggiunge a decine di Comuni che hanno già deciso di rispondere positivamente al progetto del Comune lucchese che ha l’obiettivo di costituire un Comune virtuale antifascista, condividendo la volontà di affermare e rivendicare i principi raccolti nella Carta di Stazzema che sono alla base della nostra Democrazia, della Costituzione Italiana, della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, del Parco Nazionale della Pace di Sant’Anna di Stazzema.

Necrologie