Attualità
Seregno

Crisi Ucraina, il sindaco ha incontrato una delegazione

A Palazzo Landriani sono state accolte due rappresentanti della comunità ucraina, che hanno condiviso le loro preoccupazioni.

Crisi Ucraina, il sindaco ha incontrato una delegazione
Attualità Seregnese, 24 Febbraio 2022 ore 18:10

Crisi Ucraina: il sindaco di Seregno, Alberto Rossi, ha invitato e incontrato a Palazzo Landriani una delegazione di cittadine ucraine.

L'incontro del sindaco con una delegazione ucraina

In seguito all’escalation della crisi Ucraina, con l’avvio delle operazioni militari che hanno visto le forze armate russe oltrepassare i propri confini, nella mattinata odierna (giovedì 24 febbraio) il sindaco Alberto Rossi ha invitato e incontrato in Comune una piccola delegazione di cittadine. In città, secondo le ultime rilevazioni dell’anagrafe, sono 413 i residenti di nazionalità ucraina. A Palazzo Landriani sono state accolte Oksana Kolotynska e Inna Lupul, rappresentanti della comunità ucraina, che hanno condiviso le loro preoccupazioni viste le notizie che arrivano dalle loro famiglie: aeroporti bombardati, strade distrutte, connazionali spaventati da quanto potrà accadere nei prossimi giorni.

Sostegno alla comunità

Il primo cittadino ha espresso il sostegno dell'intera comunità seregnese e si è impegnato, alla luce della proposta avanzata da diverse associazioni locali, a collaborare alla realizzazione di un momento nel fine settimana in cui esprimere un gesto di sostegno ampio e condiviso per manifestare la vicinanza a questo popolo colpito dalla guerra.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie