Sostegno della genitorialità

Servizi educativi nel mese di agosto: un fondo per le famiglie che ne hanno bisogno

Il contributo potrà rimborsare il 50% delle somme spese dalla famiglia per un tetto massimo erogabile di 200 euro a bambino.

Servizi educativi nel mese di agosto: un fondo per le famiglie che ne hanno bisogno
Attualità Seregnese, 17 Giugno 2021 ore 14:21

Per le famiglie che hanno necessità di servizi educativi nel mese di agosto per i propri figli, arriva un fondo di 50mila euro dall’Ambito Territoriale di Seregno.

Servizi educativi nel mese di agosto: un fondo per le famiglie

Tramite il progetto Family Hub 3.0, promosso dagli Ambiti delle Politiche Sociali della Provincia di Monza e Brianza e finanziato da Regione Lombardia, sono messi a disposizione contributi a favore delle famiglie che, per ragioni di lavoro di entrambi i genitori o dell’unico genitore del nucleo familiare, debbano affidare i propri figli (fino ai 13 anni di età) a servizi educativi nel periodo 26 luglio – 10 settembre (quando, cioè, l’offerta di proposte disponibili è particolarmente ridotta). Il fondo messo a disposizione per questa finalità ammonta a 50 mila euro complessivi per tutti i Comuni della provincia.

Finalità

Il contributo ha come finalità: il sostegno alla famiglia, in un’ottica di conciliazione, nell’utilizzo di servizi socio-educativi e socio-assistenziali; il miglioramento della qualità di vita lavorativa e familiare; la promozione dell’accesso ai servizi a sostegno della genitorialità, intesi come strumenti di Conciliazione tra vita lavorativa e vita familiare.

Le spese ammesse a rimborso

Il contributo, che potrà rimborsare il cinquanta per cento delle somme spese dalla famiglia e per un tetto massimo erogabile di 200 euro a bambino, potrà essere richiesto a consuntivo, nel mese di settembre. Sono ammesse a rimborso le spese per servizi non residenziali quali Servizio Ponti, Centri Ricreativi Estivi e camp estivi, Tagesmutter con certificazione di apposita formazione, attività presso gli Oratori, attività educative presso asili nido.

Il bando integrale può essere consultato al seguente link

Necrologie