Attualità
Le zone interessate

Sessanta nuovi cestini portarifiuti a Cesano

L’obiettivo è quello di una città più pulita grazie alla collaborazione con la cittadinanza.

Sessanta nuovi cestini portarifiuti a Cesano
Attualità Seregnese, 23 Febbraio 2022 ore 10:59

Sono una sessantina i nuovi cestini portarifiuti che in questi giorni l'Amministrazione comunale di Cesano Maderno sta provvedendo a posizionare in varie zone del territorio con l’obiettivo di dare nuovo impulso ad una Cesano più pulita e rispondente alle crescenti esigenze della cittadinanza.

Sessanta nuovi cestini portarifiuti a Cesano

Ad essere interessato è in pratica l’intero Comune, sia con la sostituzione dei vecchi cestini che con un contestuale potenziamento della rete esistente: in particolare l’intervento riguarda il parco di via Riccione al Villaggio Snia e la Green Lane lungo la tangenziale sud, dove sono stati collocati 8 nuovi cestini.

"Il nostro obiettivo  - sono le parole dell’Assessore all’Ecologia e Ambiente, Salvatore Ferro – è quello di dotare Cesano di una rete sempre maggiore di servizi ecologici, nel cui ambito riveste un’importanza di rilievo  anche la rete dei cestini portarifiuti  collocati in aree strategiche. In questo senso, oltre a tener contro delle valutazioni tecniche espresse dagli uffici , mi sono  fatto interprete anche delle esigenze espresse dai cittadini. Sono state coperte nuove zone, e la Green Lane lungo la tangenziale sud ne è esempio,  dove più che altrove era necessario intervenire per evitare che i nuovi spazi  venissero vanificati nella loro valenza ecologica e sociale".

"Naturalmente per una Cesano  migliore e più pulita – ha concluso l’Assessore Ferro - è quanto mai necessaria la collaborazione della cittadinanza: sia in termini di utilizzo degli strumenti messi a disposizione che con atteggiamenti di riprovazione nei confronti di coloro il cui comportamento sconsiderato, a dispregio di tutti, procura nocumento all’intera città".

(foto repertorio)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie