Attualità
Ecco tutti i nomi

Sicurezza stradale: la Regione premia venti brianzoli

Gli attestati sono stati consegnati sia ai Vigili del fuoco dei distaccamenti della Provincia che al personale volontario del 118

Sicurezza stradale: la Regione premia venti brianzoli
Attualità Monza, 15 Novembre 2021 ore 14:22

Giornata della Sicurezza e fraternità stradale, da Regione Lombardia una pioggia di riconoscimenti per i volontari e le Forze dell'ordine della Provincia di Monza e Brianza.

Sicurezza stradale: il premio della Regione

Sono 150 (in tutta la Regione) i riconoscimenti conferiti, nell'ambito della Giornata regionale della Sicurezza e fraternità stradale, a chi si è contraddistinto per garantire la sicurezza stradale e nella gestione della pandemia: 15 attestati alla memoria, 35 attestati di benemerenza, 41 menzioni speciali e 59 attestati di benemerenza per ricorrenza anni di servizio. Consegnate anche targhe per la comunicazione.

In Brianza sono stati consegnate ben 20 benemerenze tra Vigili del fuoco e volontari del 118.

I premi ai Vigili del fuoco

Molti i riconoscimenti consegnati ai Vigili del fuoco del Comando provinciale dei Vigili del fuoco. Al Distaccamento di Seregno sono stati consegnati al caposquadra Cosimo Caforio e ai vigili Florindo Zecconi, Giovanni Occhipinti, Giovanni Chessari e Angelo Giuseppe Caserta.

Tre menzioni speciali anche per gli uomini Distaccamento di Lissone: Andrea Seregni, Gabriele Sala e Gianfranco Malvestiti. Premiato anche il Distaccamento di Carate Brianza con le menzioni a Carlo Giuseppe Spinelli, Giovanni Granato e Marcello Gelosa.

A nome di tutto il personale del Comando, esprimo vive congratulazioni e sinceri apprezzamenti al personale che si è particolarmente distinto per professionalità e competenza nell’azione di soccorso portata alla cittadinanza.

Questo è stato il messaggio di congratulazioni arrivato dal comandante provinciale dei Vigili del fuoco Marcella Battaglia.

Pubblica assistenza

Un Attestato alla Memoria è stato consegnato ai familiari di Giancarlo Carrer della Croce Bianca di Biassono. Nel 40esimo anniversario di volontariato è stata consegnata una benemerenza a Giuliano Fosco della Croce Verde Lissonese.

Per la Croce Bianca di Cesano Maderno premi a Giancarlo Manenti, Olga Petrillo e Luca Tagliabue. Alla Croce Bianca Giussano premio per Claudio Barbieri mentre nel 25esimo anniversario di servizio nella Croce Bianca Seveso le benemerenze sono andate a Efrem Pelucchi, Corrado Somaschini e Mauro Mazzola.

Il commento dell'assessore regionale

Soddisfatto l'assessore regionale alla Sicurezza, Polizia locale e immigrazione Riccardo De Corato.

Una giornata, quella celebrata di sabato in Regione, fortemente voluta dal nostro assessorato. Per sensibilizzare sul grave tema dell'incidentalità stradale. Siamo reduci da un periodo molto difficile che ha visto Forze dell'ordine, la Polizia locale, i Vigili del fuoco, i militari e i volontari delle associazioni del servizio pubblico di assistenza impegnati per gestire l'emergenza sanitaria dovuta al Covid-19. Ricordo, in quei maledetti giorni, il mio personale impegno per reperire dispositivi di protezione individuale. Purtroppo molti vostri amici, colleghi e familiari, hanno pagato col caro prezzo della vita il loro impegno. Per questo ho voluto fortemente ricordare il sacrificio di tutti consegnando degli attestati alla memoria alle famiglie di alcuni di loro.

Nel corso della cerimonia sono stati consegnati i riconoscimenti a chi, operando sulle strade lombarde, contrasta quotidianamente l'incidentalità stradale e si è distinto in campo professionale per competenza, sensibilità e spirito di iniziativa.

Necrologie