Attualità
Salvataggio

Soccorso un falco pecchiaiolo: ha una frattura all'ala ma volerà di nuovo

Saltellava, senza poter volare, su una strada di Burago Molgora. Dopo le cure potrà essere rimesso in libertà.

Soccorso un falco pecchiaiolo: ha una frattura all'ala ma volerà di nuovo
Attualità Vimercatese, 31 Agosto 2022 ore 09:00

Saltellava, senza poter volare, su una strada di Burago Molgora. È stato visto da una coppia di cittadini che l'ha raccolto, caricato sull'auto, e portato sabato 27 agosto alla Polizia Locale di Vimercate.

Soccorso un falco pecchiaiolo: ha una frattura all'ala ma volerà di nuovo

Poco dopo una volontaria dell'Enpa di Monza, allertata dopo il ritrovamento, si è recata sul posto e ha preso in consegna il rapace riportandolo al parco canile di via San Damiano. Qui è stato identificato come un giovanissimo
esemplare di falco pecchiaiolo. Gli sono stati immediatamente forniti cibo, acqua e un riparo tranquillo dove passare la notte.

Il giorno successivo ENPA Monza ha provveduto a trasferire il falco presso il CRAS di Vanzago (MI) gestito dal WWF. Da una visita veterinaria gli è stata diagnosticata la frattura del radio di un’ala, ma il veterinario ha garantito che si riprenderà e potrà presto essere rilasciato nei cieli.

falco pecchiaiolo-1-fb piccolo
Foto 1 di 4
falco pecchiaiolo-2-fb
Foto 2 di 4
falco pecchiaiolo-3-fb
Foto 3 di 4
falco pecchiaiolo-4.fb
Foto 4 di 4

Ora protetto, cacciato in passato

Il falco pecchiaiolo (Pernis apivorus) è un rapace diurno migratore. Specie protetta, è presente nelle nostre regioni solamente d'estate. Questo uccello è stato per secoli oggetto di una caccia praticata dalla maggioranza dei cacciatori reggini in appostamenti fissi sullo stretto di Messina, dove i falchi passavano per la migrazione verso i luoghi di nidificazione. ma da circa vent'anni questa caccia è vietata.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie