Attualità
Polemica

Stop alla metro, la Lega: "Mancanza di rispetto del sindaco di Milano per la Brianza"

La dura replica di Capitanio e Corbetta alle parole del sindaco di Milano: "Cittadini presi in giro, il Pd ha gettato la maschera".

Stop alla metro, la Lega: "Mancanza di rispetto del sindaco di Milano per la Brianza"
Attualità Vimercatese, 05 Maggio 2022 ore 14:01

Una mancanza di rispetto verso la Brianza e il Vimercatese in particolare, che smaschera le reali intenzioni del Pd. Questa in sintesi la presa di posizione della Lega a livello regionale e nazionale in merito alle parole con le quali il sindaco di Milano Beppe Sala ha di fatto affossato il progetto di collegamento da Cologno Nord a Vimercate attraverso una metrotranvia.

Il deputato Capitanio: "Da Sala parole sorprendenti e offensive"

"Le dichiarazioni del sindaco Sala sono sorprendenti e a tratti offensive, mancando di rispetto ai cittadini della Brianza, ma anche di Milano - si legge in una nota diffusa nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 5 maggio, dal deputato concorezzese della Lega, Massimiliano Capitanio -  Le sue parole denotano una sua totale disinformazione sui tavoli di lavoro sulla mobilità. Insinuare che non ci sia "capacità progettuale e di far le gare" non solo è una mancanza di rispetto a tutta la Brianza ma è anche una palese denigrazione del lavoro che proprio il suo Comune insieme al Politecnico di Milano e MM sta facendo da 2 anni insieme ai Comuni della Brianza per portare finalmente la M2 fino a Vimercate. Sala dice che "non è un problema di soldi" e invece il problema è solo quello perché a tutto il resto stanno già pensando i Comuni e i tecnici. Il Parlamento ha già indicato quell'opera come prioritaria, forse manca solo l'impegno di Sala".

battuta sul Corano

Il consigliere regionale Corbetta: "Il Pd ha gettato la maschera"

A rincarare la dose ci ha pensato il consigliere regionale della Lega, Alessandro Corbetta.

“Dopo anni in cui il Pd strumentalmente ha cercato di far passare la Lega, il centro-destra e, soprattutto, Regione Lombardia come l’Ente che non si dava da fare per il prolungamento della M2 fino a Vimercate oggi assistiamo alla tragicommedia, tutta interna al PD, in cui ad affossare il progetto della tratta nel vimercatese è addirittura il sindaco di Milano Beppe Sala. Sembra una barzelletta ma è tutto vero - ha commentato Corbetta - Cosa dire davanti a situazioni di questo tipo? Finalmente è venuto alla luce quello che noi abbiamo sempre detto, cioè che il PD sul prolungamento della metropolitana M2 a Vimercate tramite per servire l’Est della Brianza stava prendendo in giro i cittadini ma ora, per voce di Beppe Sala, ha finalmente gettato la maschera”.

"Questo mentre i primi cittadini di Vimercate, Concorezzo, Agrate, Brugherio e Carugate attendono ancora un riscontro ufficiale alla lettera inviata, proprio a Sala, per fare chiarezza e avanzare un tavolo di confronto sul tema - prosegue il consigliere regionale della Lega -  Vedremo ora cosa si potrà fare per risolvere questa annosa problematica, ma è chiaro che questa esclusione voluta da Beppe Sala è una vera e propria beffa per il territorio a maggior ragione perché, come ha detto il sindaco di Agrate, Milano ha destinato fondi a opere più indietro della nostra".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie