Attualità
biassono

Torna a San Giorgio il Mercatino dei Bambini

In programma domenica 15 maggio, dalle 15, in via Regina Margherita all'ingresso del Parco di Monza (porta di San Giorgio)

Torna a San Giorgio il Mercatino dei Bambini
Attualità Caratese, 11 Maggio 2022 ore 16:41

"Rimetti in gioco i tuoi vecchi giochi" grazie al Mercatino dei Bambini di San Giorgio, frazione di Biassono.

Mercatino dei Bambini

Domenica 15 maggio, a partire dalle 15, è in programma il Mercatino dei Bambini che sarà allestito in via Regina Margherita, all'ingresso del Parco di Monza (porta di San Giorgio). Un'iniziativa giunta alla seconda edizione organizzata dal Comitato San Giorgio Aleghér con il patrocinio del Comune che si svolgerà dalle 15 alle 18, l'allestimento sarà consentito a partire dalle 14. Per un pomeriggio la frazione di San Giorgio si trasformerà in una sorta di isola per tutti i bambini. Un’idea venuta ai volontari del comitato San Giorgio Aleghèr "per rimettere in gioco i tuoi vecchi giochi". Protagonisti i più piccoli che avranno modo di esporre giochi o abbigliamento in ottimo stato per scambiarli con altri oggetti e ridare così una seconda vita ai giochi, compagni di viaggio della propria infanzia.
La prima edizione dell'evento,  organizzata a ottobre, ha riscosso molto successo con la partecipazione di oltre una trentina di bambini che hanno avuto modo di realizzare il proprio banchetto-mercato per i numerosi visitatori.

Per partecipare

Per partecipare con un proprio gazebo è necessario iscriversi al più presto via email all'indirizzo di posta elettronica eventisangiorgio@gmail.com indicando nome, cognome ed età del bambino che intende esporre. "Prima di abbandonare la propria postazione a fine evento vi preghiamo di accertarvi che lo spazio occupato sia lasciato ordinato e libero da eventuali rifiuti (carte, contenitori, sacchetti)" fa sapere il Comitato organizzatore. La cittadinanza è invitata a visitare il Mercatino.

Biassono Il Mercatino dei Bambini di San Giorgio

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie