Attualità
Vimercate

Tutti in piazza per "festeggiare" il compleanno di Simone, ucciso sei mesi fa

La toccante cerimonia con gli amici, i genitori e la sorella

Attualità Vimercatese, 05 Aprile 2022 ore 07:51

Hanno brindato, sorriso, si sono abbracciati e hanno liberato in cielo i palloncini come se Simone fosse lì con loro per festeggiare quello che sarebbe stato il suo 23esimo compleanno. Una serata toccante quella di mercoledì della scorsa settimana, 30 marzo.

Amici e parenti in piazza

Almeno un centinaio tra parenti e amici si sono ritrovati in centro per ricordare Simone Stucchi, il giovane di Vimercate ucciso nel settembre scorso durante una rissa a Pessano.

Prima un brindisi in un bar del centro di Vimercate, poi la toccante cerimonia che si è tenuta in piazza Roma.

Un cuore con 500 candele e il lancio di 23 palloncini

Un grande cuore realizzato con ben 500 candele con scritto al centro il nome dell’associazione creata per ricordare il giovane; e poi il lancio di 23 palloncini di tutti i colori, uno per ciascuno degli anni che Simone avrebbe compiuto mercoledì se fosse ancora in vita.

L'associazione con il suo soprannome

Ad organizzare la serata, in accordo con i genitori Daniela e Massimiliano, è stata la neonata associazione "Life long Limo", guidata da Andrea, la sorella di Simone creata proprio per ricordare il giovane, soprannominato Limo dagli amici.

Simone Stucchi

Omicidio ancora senza colpevole

Nel frattempo si attendo novità sul fronte delle indagini giudiziarie per risalire alla identità o identità di coloro che nella serata del 30 settembre dello scorso anno sferrarono le coltellate mortali a Simone. Un’attesa che dura più di sei mesi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie