Attualità
Meda

Tutto pronto a Meda per l'inizio del Palio dei ragazzi

Da sabato 3 a domenica 11 settembre, nove serate all'insegna del divertimento e della tradizione.

Tutto pronto a Meda per l'inizio del Palio dei ragazzi
Attualità Seregnese, 31 Agosto 2022 ore 15:42

Tutto pronto a Meda per l'inizio del Palio dei ragazzi atteso con grande entusiasmo da tutta la cittadinanza.

Torna il Palio dei ragazzi: sabato 3 settembre sarà la data d'inizio

Torna l'amatissimo Palio dei ragazzi e a Meda si respira già l'aria di Palio. Da sabato 3 settembre a domenica 11 settembre, dopo due anni di stop dovuti alla pandemia, i ragazzi dei rioni Belgora (vincitori dell'ultima edizione), Bregoglio, San Giuann e Fameta potranno nuovamente prendere parte alla tradizionale manifestazione medese che si svolgerà secondo la formula classica anche se con alcune novità.

Le principali novità di quest'edizione

Le serate saranno infatti nove e non solo sette "per dedicare più tempo ai giochi e dare più spazio ai ragazzi" come affermato da Claudia Florian, membro dell'Associazione Palio di Meda, che ha poi continuato: "Inoltre, nonostante abbiano già compiuto 18 anni, potranno partecipare anche i ragazzi nati nel 2001 e nel 2002, che per via della pandemia non hanno potuto godersi i loro ultimi anni di Palio". Altra grande novità è l'unione delle cucine che quest'anno si sostituiranno ai classici stand per collaborare unite l'una con l'altra. "Era da anni che si cercava di raggiungere questo risultato e finalmente grazie all'impegno dell'Associazione Palio, dell'Amministrazione comunale e della parrocchia di Santa Maria Nascente, ce l'abbiamo fatta", ha rimarcato Florian.

Il tema scelto è : "Tra gli scaffali della Medateca"

Il tema di quest'edizione sarà "Tra gli scaffali della Medateca", omaggio alla biblioteca che proprio quest'anno ha festeggiato il suo decimo anniversario. "Abbiamo deciso di scegliere questo tema perché secondo noi è in grado di liberare la creatività e la fantasia dei ragazzi e di coinvolgere grandi e piccini", ci ha spiegato Florian anticipandoci i generi letterari estratti per ogni rione: per la Fameta il romanzo d'amore, per il Bregoglio il genere giallo, per la Belgora il fantasy e infine per il San Giuann il genere della fiaba e della favola.

Torneranno anche la corsa delle macchinine e la sfilata

A tornare nella loro formula classica, saranno anche la corsa delle macchinine, che si disputerà sabato 10 settembre alle 21 e la sfilata dei rioni, prevista per domenica 11 settembre a partire dalle 15, per le vie del centro cittadino. "Siamo molto grati alla parrocchia di Meda e all'Amministrazione che ci hanno sempre aiutato ", afferma Florian che ha infine concluso: "ringraziamo in particolar modo il sindaco Luca Santambrogio e l'assessore alla Cultura, Fabio Mariani per il supporto e l'impegno dimostrato".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie