Attualità
Vimercate

Un colosso del cartone fa rivivere l'area ex Ibm

Svolta epocale per l'area di Velasca: diventerà un centro europeo di produzione di cartone riciclato per imballaggi.

Un colosso del cartone fa rivivere l'area ex Ibm
Attualità Vimercatese, 25 Luglio 2021 ore 15:06

Una svolta epocale, che scrive un nuovo capitolo della storia industriale e produttiva di Vimercate. L’area ex Ibm, ex Celestica ed ex Bames avrà una nuova vita.

Colosso tedesco ad alta tecnologia

Il colosso tedesco "Progroup Ag", che si occupa della produzione di cartone per imballaggi, ha presentato in Comune un progetto di insediamento su tutta l’area. Lo ha fatto dopo aver raggiunto un accordo con la nuova proprietà del comparto, passato recentemente di mano da "Unicredit group" a "Vitali spa".
La multinazionale insedierà un centro ad alta tecnologia e a ridotto impatto ambientale.

Il passaggio in Commissione e poi il via libera del Consiglio comunale

Un bel colpo per l’Amministrazione 5 Stelle guidata da Francesco Sartini che  giovedì 29 luglio presenterà il progetto in Commissione territorio. Un passaggio necessario, propedeutico alla discussione in Consiglio comunale che dovrà dare il via libera al permesso di costruire in deroga a quanto previsto dal Pgt.

"L’insediamento riguarda tutta l’area ex Ibm  - spiega il sindaco Sartini - Si tratta di una proposta di alto valore. Innanzitutto perché riguarda un’attività produttiva, ad alta tecnologia con conseguenti ricadute positive sul fronte occupazionale. . Stiamo parlando, inoltre, di un settore, quello del cartone per packaging, in crescita esponenziale grazie al delivery. Infine la multinazionale ha una grande attenzione all’ambiente. Il cartone per imballaggi  viene realizzato con materiale di riciclo".

All'interno del comparto sorgerà anche una torre di venti metri, necessaria per il ciclo produttivo, destinata a diventare una sorta di nuovo simbolo.

Chi è "Progroup Ag": 881 milioni di fatturato nel 2020

Un vero e proprio colosso del cartone, nata e attualmente gestita a livello famigliare. Questa è "Progroup Ag", multinazionale tedesca, presente in sei Paesi europei, Italia compresa dove ha già un altro stabilimento (a Drizzona, in provincia di Cremona) cui presto si aggiungerà quello di Vimercate. Ad oggi l’azienda ha tre cartiere, undici stabilimenti (sette dei quali in Germania) per la produzione di formati in cartone ondulato, un’azienda logistica e una centrale elettrica a combustibili alternativi.
"Progroup" è in particolare uno dei maggiori produttori di carte riciclate per cartone ondulato e formati di cartone ondulato nel mercato europeo.
Fondata 28 anni fa, lo scorso anno la multinazionale ha fatturato 881 milioni di euro. Quasi 1.500 i dipendenti e collaboratori nei vari stabilimenti europei. In progetto c’è l’apertura di altri impianti oltre a quello di Vimercate.

Necrologie