Attualità
Oggi la visita

Un nuovo centro cinofilo in Brianza, sarà destinato a Polizia e Protezione Civile

Oggi l'assessore regionale al Territorio e Protezione civile Pietro Foroni ha visitato l'area dove sorgerà il centro, a Cogliate.

Un nuovo centro cinofilo in Brianza, sarà destinato a Polizia e Protezione Civile
Attualità Groane, 14 Febbraio 2022 ore 17:24

Un nuovo centro di addestramento cinofilo a Cogliate destinato alle attività di polizia e protezione civile. La Giunta regionale, su proposta del presidente Attilio Fontana, di concerto con l'assessore agli Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni, Massimo Sertori, ha approvato l'accordo tra Regione Lombardia e il Comune di Cogliate per la realizzazione della nuova struttura per l'addestramento cinofilo. Il contributo regionale è di 210.000 euro.

Un nuovo centro cinofilo a Cigliate, sarà destinato a Polizia e Protezione Civile

"Il progetto - ha detto l'assessore regionale al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni, che oggi ha visitato l'area dove sorgerà il centro - è coerente con il modello portato avanti da Regione per migliorare l'intero sistema di Protezione civile nelle attività di prevenzione, gestione delle emergenze e mitigazione dei rischi. Questa Giunta prosegue, quindi, a sviluppare la formazione e a diffondere la cultura della Protezione civile attraverso iniziative per il volontariato, e l'aggiornamento dei corsi su pianificazione e mansioni operative".

Ulteriore presidio della sicurezza

"Il nuovo centro è un intervento di interesse pubblico - ha spiegato Foroni - destinato a potenziare i servizi di un ampio bacino di utenza, e a contribuire alle esigenze di sicurezza della popolazione. Grazie al recupero urbanistico ed edilizio di un'area dismessa, restituiamo alla cittadinanza un servizio utile per i nostri volontari e i Corpi di Polizia".

Riqualificazione di un'area degradata

"Si tratta - ha precisato l'assessore Sertori - di un accordo di programma che ha una valenza di interesse regionale. Il nuovo centro di addestramento cinofilo avrà rilevanza nazionale e comporterà anche la riqualificazione di un'area completamente degradata".

"Siamo convinti - ha concluso Sertori - che con questo intervento si andrà a migliorare sensibilmente anche la sicurezza di questo territorio. La progettualità è stata frutto di un lavoro di confronto e di collaborazione, durato oltre un anno, con il sindaco di Cogliate e il consigliere regionale Andrea Monti. La sinergia tra istituzioni è il miglior metodo per concludere progetti e iniziative"

3 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie