Ha 74 anni

Un nuovo sacerdote arriverà a Vedano: ciao don Renato!

Il prete sarà residente con incarichi pastorali. Sempre a settembre il giovane don Paolo Confalonieri dovrà lasciare l'oratorio San Luigi

Un nuovo sacerdote arriverà a Vedano: ciao don Renato!
Attualità Monza, 20 Luglio 2021 ore 15:34

Per un sacerdote che se ne va, un altro è pronto ad arrivare. A Vedano al Lambro, dopo il trasferimento del responsabile dell'oratorio, a inizio settembre è atteso un nuovo prete.

Nuovo sacerdote: sarà don renato!

Dal primo settembre nella parrocchia di Santo Stefano prenderà servizio don Renato Corbetta. Il sacerdote, 74 anni, proprio nel corso del 2021 festeggerà il suo 50esimo anniversario di ordinazione.

Una notizia accolta subito con entusiasmo in paese dopo la decisione dell’Arcidiocesi di trasferire il giovane don Paolo Confalonieri, oggi responsabile della pastorale giovanile e dell’oratorio San Luigi, come nuovo vicario dell’oratorio di Cantù. A dare l’annuncio è stato il vicario episcopale della zona di Cernusco sul Naviglio, dove don Renato attualmente è referente della parrocchia del Divin Pianto.

E' reduce del Covid

L’anziano prete, che però ha ancora tanta voglia di mettersi in gioco e di spendersi per la missione sacerdotale e reduce dalla convalescenza dovuta al Covid lo scorso febbraio, dopo dodici anni è quindi costretto a fare le valigie per approdare nella piccola parrocchia alle porte del Parco di Monza anche per dare una mano al parroco don Giuliano Parravicini.

Una bella notizia per i vedanesi che, tra l’altro, erano appunto in attesa di sapere se don Paolo sarebbe stato sostituito da un sacerdote o se l’oratorio San Luigi sarebbe stato gestito da un educatore laico. A settembre, quindi, doppia festa: sicuramente una per salutare il 33enne, e l’altra per dare il benvenuto a don Renato.

La notizia anche sul Giornale di Monza in edicola o sull'edizione digitale

Necrologie