L'iniziativa

Un sasso per un sorriso porta il buonumore a Cesano Maderno

E' aperta la caccia ai sassolini colorati dai bambini dell'asilo nido.

Attualità Seregnese, 29 Aprile 2021 ore 13:26

"Un sasso per un sorriso" ha preso piede anche a Cesano Maderno.  Le maestre dell'asilo nido Il Bosco di colore pastello, nel quartiere di Cassina Savina, l'hanno proposta ai loro bambini.

Sassolini colorati disseminati a Cesano e Seveso

"I bambini del nostro nido nei giorni scorsi hanno colorato tanti sassi, dando a ciascuno una nuova vita – spiegano Daniela Gerosa, Valeria Rega, Jasmeen Torreggiani e Desiree Manca - Noi maestre abbiamo scritto su ogni sasso il nome del bambino che l’aveva pitturato e li abbiamo posizionati in posti ben visibili di Cesano Madeno, ma anche di Seveso". L'iniziativa "Un sasso per un sorriso", che regala il buonumore ed è un volano di contagiosa positività, sta prendendo sempre più piede, anche in Brianza. "La gente ha bisogno più che mai di qualcosa di positivo dopo l'anno difficilissimo legato alla pandemia da Covid che tutti abbiamo vissuto", commentano le maestre della struttura per la prima infanzia.

La caccia al tesoro è aperta

A Cesano Maderno, come detto, la caccia al sassolini colorati che regalano una ventata di allegria a chi li trova è aperta da qualche giorno: si possono trovare nei pressi di giardinetti e parchi gioco, ai cigli delle strade, nei parcheggi, in mezzo a delle aiuole in fiore o sui marciapiedi. "Abbiamo voluto aderire anche noi a questa bella iniziativa che ha lo scopo di regalare allegria e sorrisi in questo momento difficile a chi trova questi sassi - spiegano le maestre di Cassina Savina - Lo abbiamo fatto non solo per i trenta bambini del nostro nido ma per tutte le persone, grandi e piccoli, che vorranno divertirsi a cercarli o che se li troveranno davanti per caso, durante una passeggiata, e li raccoglieranno incuriositi. Sarebbe davvero fantastico se poi qualcuno ci venisse a trovare con uno dei nostri sassolini colorati: per i bambini sarebbe una gioia immensa".

Necrologie