Attualità
lazzate

Un successo la cena in piazza ricordando Cesarino

Da Salvini a Giorgetti, da Fontana a Garavaglia, tutti presenti per onorare la memoria dell'ex sindaco e senatore.

Un successo la cena in piazza ricordando Cesarino
Attualità Groane, 24 Luglio 2022 ore 10:49

E' stata un successo la cena in piazza che si è svolta venerdì sera (22 luglio 2022) in piazza Giovanni XXIII a Lazzate per per onorare la memoria dell'ex sindaco e senatore, Cesarino Monti, a dieci anni dalla scomparsa. Un evento promosso dall'associazione "Amici di Cesarino" in collaborazione con il Comune di Lazzate.

A cena ricordando Cesarino

Emozioni, ricordi, lacrime e tanto affetto. Questo, in poche parole, l’evento organizzato a Lazzate dall’associazione "Amici di Cesarino": "Un grazie va a tutti i volontari, le associazioni e gli amici che hanno contribuito alla realizzazione di questo evento. La piazza Giovanni XXIII di Lazzate, il cuore del Borgo, creato e plasmato da Cesarino, teatro di una elegante cena di gala, replica dell’evento che proprio Cesarino pensò e mise in scena nel 2005 per inaugurare il visionario progetto di riqualificazione del centro di Lazzate" ricordano i volontari del sodalizio.

Il primo evento dell'associazione

"La cena è stata il primo evento che ha segnato anche il battesimo della nostra associazione "Amici di Cesarino", con molti amici che hanno desiderato associarsi subito al nostro sodalizio - spiegano i volontari - Lunghissima la lista degli ospiti attesi e confermati: tantissimi sindaci, consiglieri provinciali, regionali, assessori regionali, parlamentari, il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, i ministri Garavaglia e Giorgetti e tantissimi cittadini lazzatesi. Non è mancata la sorpresa e il colpo di scena, con Matteo Salvini che ha chiamato per essere presente in collegamento, intervenendo via Skype in diretta sul grande schermo della piazza riconoscendo l’importanza della lunga attività di Cesarino per la politica e per il movimento politico della Lega, che oggi ha permesso di vantare un numero enorme di primi cittadini in tutta Italia".

Ricordati i meriti di Cesarino

"Giancarlo Giorgetti, nel suo saluto iniziale, ha riconosciuto a Cesarino il merito di essere riuscito, con il suo caparbio lavoro nelle aule del Parlamento, di coronare una delle storiche battaglie della Lega, l’istituzione della nuova Provincia di Monza e Brianza. Commovente e toccante la proiezione dell’inedito filmato che ha raccolto la voce degli amici di Cesarino, degli uomini e le donne che lo hanno accompagnato nella sua vita sociale e politica. Attilio Fontana ha ricordato l’esperienza insieme a Cesarino in Co.Nord (Confederazione Comuni e Province del Nord), al suo fianco il consigliere regionale Andrea Monti ha lanciato lo stesso Fontana alla riconferma nelle prossime elezioni regionali, ricordando come Fontana è un sindaco diventato presidente di Regione che ha guidato e accompagnato la Lombardia nei due terribili anni del Covid".

Prossimi appuntamenti

"L’associazione "Amici di Cesarino" dà appuntamento alle prossime iniziative che si terranno dopo l’estate, con un calendario che verrà presto svelato, per continuare il lavoro di testimonianza e crescita del pensiero politico legato ai temi del federalismo, l’autonomia e la valorizzazione del territorio. Sulla pagina Facebook dell’associazione "Amici di Cesarino" trovate un corposo album di tutte le foto che immortalano la serata del 22 luglio 2022" fanno sapere i referenti del sodalizio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie