A che punto siamo

Vaccinazioni anti Covid, domani la Lombardia raggiunge 10 milioni di somministrazioni

Moratti "Fondamentale che vengano garantite le forniture di dosi".

Attualità 08 Luglio 2021 ore 16:29

La Lombardia si appresta a raggiungere un nuovo traguardo per quanto riguarda la campagna vaccinale anti Covid.

Vaccinazioni anti Covid in Lombardia: a che punto siamo

La vicepresidente Letizia Moratti, poco fa, ha infatti annunciato che nella giornata di domani, venerdì 9 luglio, sul territorio regionale si raggiungeranno i 10 milioni di di dosi somministrate.

"Domani arriveremo a quota 10 milioni di somministrazioni. Con la prima dose abbiamo raggiunto il 72% della popolazione e il 76% della popolazione vaccinabile - ha spiegato Moratti. Siamo soddisfatti, è un ottimo traguardo ma non dobbiamo abbassare la guardia. Dobbiamo continuare ad accelerare in modo tale da poter completare, il prima possibile, il nostro percorso. Ovviamente e compatibilmente con l'arrivo di forniture di vaccini".

Di seguito l'intervista video all'assessore al Welfare di Regione Lombardia

Con i camper mobili nei piccoli paesi per vaccinare gli over 60 scoperti

"Per raggiungere tutti gli over 60 non ancora vaccinati abbiamo impostato una nuova strategia: recarci con camper mobili nei piccoli paesi in modo tale da poter avvicinarci alle case delle persone per somministrare una 'monodose' J&J " - ha aggiunto Letizia Moratti

"Lo stiamo facendo anche con un appello che abbiamo lanciato ai sindaci e ai medici di famiglia perché ci aiutino in questa campagna di persuasione. I sindaci sono ovviamente vicini alle popolazioni e ai loro concittadini così come i medici di famiglia sono le persone che hanno la fiducia dei loro assistiti".

"È quindi prezioso - ha concluso la vicepresidente - il loro aiuto e con questa nuova strategia contiamo davvero di completare questo percorso per metterli al riparo anche dalla variante Delta che si sta dimostrando più contagiosa".

Necrologie