Attualità
Domenica in piazza

Vedano è con l'Ucraina: "Vicini ai nostri concittadini"

Le associazioni raccoglieranno generi medici e di prima necessità da inviare a chi si trova in difficoltà

Vedano è con l'Ucraina: "Vicini ai nostri concittadini"
Attualità Monza, 03 Marzo 2022 ore 15:27

Anche a Vedano al Lambro è stata esposta la bandiera dell’Ucraina per urlare "no alla guerra". In calendario anche un evento solidale previsto per il 6 marzo.

Vedano vicina all'Ucraina

Il Comune di Vedano e il sindaco Marco Merlini si schierano a favore dell’Ucraina e contro la violenza, “Pace per tutto il popolo ucraino in patria e nel mondo”. Nei giorni scorsi, come in molti altri Comuni della zona, è stata esposta la bandiera azzurra e gialla.

Il 6 marzo è stato a tal fine organizzato “La bellezza salverà il mondo”, un evento con cui poter “urlare no alla guerra, attraverso la cultura, la storia e l’arte” e raccogliere generi da inviare a chi si trova in difficoltà.

L’evento: occasione di incontro e beneficenza

L’iniziativa si svolgerà in largo Repubblica dalle 14.30 alle 16.30. Sarà una perfetta occasione per conoscere e incontrare la comunità ucraina vedanese.

I nostri 34 concittadini ucraini sentano che Vedano è vicina a loro. La bandiera dell’Ucraina esposta sul nostro Comune sia monito per tutti e speranza per i nostri 34 concittadini di nazionalità ucraina, perché sentano che Vedano è a loro vicina e li abbraccia con affetto.

Ha sottolineato il sindaco Merlini. L’evento sarà inoltre un’opportunità per donare cerotti, garze, sacchi a pelo e indumenti pesanti da uomo (come giacche, pantaloni termici, calze e coperte).

LEGGI L'EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

Seguici sui nostri canali
Necrologie