Attualità
15 giorni di prognosi

Violenta lite tra connazionali, 33enne finisce in ospedale

E' successo lunedì sera a Concorezzo, in via don Girotti: protagonisti due rumeni.

Violenta lite tra connazionali, 33enne finisce in ospedale
Attualità Vimercatese, 02 Novembre 2022 ore 10:44

Violenta lite a Concorezzo, in via don Girotti, tra due rumeni nella serata di lunedì 31 ottobre 2022. Un uomo di 33 anni è finito in ospedale dopo lo sconto con un connazionale: per lui 15 giorni di prognosi.

Soccorso in codice rosso

L'aggressione è avvenuta lunedì sera, intorno alle 21.30, in via don Girotti a Concorezzo. Coinvolti due rumeni: ad avere la peggio è stato un uomo di 33 anni, soccorso in codice rosso poco dopo la violenta lite con il connazionale. Sul posto si sono immediatamente portate un'ambulanza e un'automedica: fortunatamente le condizioni dell'uomo sono andate migliorando nel corso dell'intervento e il 33enne è stato quindi trasportato in codice giallo all'ospedale San Gerardo di Monza poco dopo le 22. Qui è stato stabilizzato e successivamente dimesso con una prognosi di 15 giorni. Nessuna lesione, invece, per l'altro rumeno coinvolto nello scontro che ha messo in allarme tutto il quartiere concorezzese.

Forse un regolamento di conti

Ancora da chiarire le motivazioni della violenta lite tra i due connazionali. Sulle cause indagano i Carabinieri di Concorezzo. Non si esclude la pista che porterebbe a un regolamento di conti, anche se potrebbero essere altri i motivi che hanno portato allo scoppio della violenta lite tra i due uomini.

Seguici sui nostri canali
Necrologie